Trump ha copiato la battuta sul discorso copiato di sua moglie

Trump ha copiato la battuta sul discorso copiato di sua moglie

Giovedì 20 ottobre, il giorno dopo l’ultimo dibattito tv delle elezioni presidenziali, i due principali candidati Hillary Clinton e Donald Trump hanno partecipato a una cena di beneficenza organizzata dalla Alfred E. Smith foundation e dalle associazioni cattoliche di New York. La cena Alfred E. Smith è un classico della campagna elettorale per le presidenziali, e di solito serve ad alleggerire i toni in una fase molto tesa come quella che precede di poche settimane il voto. I candidati sono soliti fare un discorso positivo e pieno di battute, anche per mostrare un lato diverso da quello utilizzato nel corso della campagna. A questo giro Clinton ci è riuscita, mentre Trump ha fatto uno strano discorso pieno di battute-che-non-sono-battute su quanto sia tremenda la prospettiva di una presidenza Clinton, ed è anche stato fischiato.

A un certo punto però Trump ha avuto un guizzo: in quella che in molti hanno giudicato la sua migliore battuta della serata, ha detto: «a questa campagna elettorale i media si stanno comportando in maniera più faziosa che mai. Volete la prova? Michelle Obama fa un discorso, e tutti impazziscono, e credono che sia fantastico e che lei sia incredibile. Mia moglie Melania fa lo stesso identico discorso, e la gente se la prende. Non capisco». Il riferimento è al discorso tenuto questa estate da Melania Trump alla convention dei Repubblicani, che conteneva frasi quasi identiche a quelle di un discorso pronunciato da Michelle Obama nel 2008. Il guaio è che anche la battuta di Trump sembra sia stata copiata: è molto simile e a tratti identica a una vignetta satirica apparsa a luglio sul sito Roll Call, e disegnata dal fumettista R. J. Matson.

Donald Glover farà Lando Carlissian nel prossimo spin-off di Star Wars

Donald Glover farà Lando Carlissian nel prossimo spin-off di Star Wars

DIsney ha confermato che nel prossimo film spin-off della saga di Star Wars, che sarà incentrato sul personaggio di Han Solo, il personaggio di Lando Calrissian sarà interpretato dall’attore americano Donald Glover. Il film uscirà nei cinema nel 2018, anche se finora non si sapeva molto altro (a parte che Han Solo verrà interpretato da Alden Ehrenreich). Carlissian è uno dei personaggi secondari più amati della saga di Star Wars: compare in due film della “vecchia” trilogia in qualità di vecchio amico di Han: è probabile quindi che nel nuovo film avrà un ruolo importante, magari da co-protagonista.

Glover è uno dei giovani attori americani del momento: ha scritto, prodotto e recitato in una serie tv di successo – Atlanta, che anche qui al Post è piaciuta molto – e in passato ha recitato in The Martian e nelle popolari serie tv Girls e Community.

Siete davvero sicuri di conoscere la riforma costituzionale?

Siete davvero sicuri di conoscere la riforma costituzionale?

L’associazione CambiaMenti ha messo insieme un efficace quiz in 15 domande sulla riforma costituzionale che sarà oggetto del referendum del 4 dicembre. Le domande sono a risposta multipla e hanno una difficoltà variabile: per tutte quelle che non riuscite a indovinare, potete sempre consultare la guida del Post al referendum. 

ref2

Nuovo Flash