Il primo gol di Pietro Pellegri con il Monaco

Il primo gol di Pietro Pellegri con il Monaco

Il giovanissimo attaccante italiano Pietro Pellegri ha segnato il suo primo gol nel campionato francese con il Monaco, la squadra del Principato che lo scorso gennaio lo ha comprato per la cifra record di 25 milioni di euro (facendolo diventare il calciatore sedicenne più pagato di sempre). Nella partita di Ligue 1 giocata domenica pomeriggio a Bordeaux, Pellegri è entrato a mezzora dal termine, con il Monaco in svantaggio di un gol. Dopo appena quattro minuti in campo ha rubato palla a un difensore avversario, pressandolo aggressivamente, e dopo essere riuscito a tenerlo dietro per alcuni metri ha segnato il gol del pareggio con tiro potente sul secondo palo. Alla fine il Monaco ha perso comunque, ma per Pellegri — che deve ancora compiere diciotto anni — il gol è un’altra conferma delle sue impressionanti caratteristiche fisiche, le stesse che a 15 anni lo avevano fatto diventare il terzo marcatore più giovane nella storia della Serie A.

L’istituto Tecné dice che circola un suo finto sondaggio (secondo cui Lega e M5S avrebbero l’80%)

L'istituto Tecné dice che circola un suo finto sondaggio (secondo cui Lega e M5S avrebbero l'80%)

Lo scorso mercoledì l’istituto di ricerca Tecné ha smentito con un post su Facebook i dati di una finta indagine demoscopica, attribuita a Tecné e circolata molto sui social network. Il sondaggio falso dice che a oggi le intenzioni di voto per il Movimento 5 Stelle sarebbero salite al 46,4 per cento e per la Lega al 32,5 per cento: secondo i dati falsi, i due partiti al governo raccoglierebbero insieme il 78,9 per cento delle intenzioni di voto. Tutti gli altri partiti, per il finto sondaggio, avrebbero invece perso molti punti rispetto alle elezioni politiche del 4 marzo. Tecné ha spiegato di non avere mai realizzato un’indagine che desse questi risultati.

Sta circolando in queste ore sui Social una diapositiva a noi attribuita con dati assolutamente inventati. Ci teniamo a…

Gepostet von Tecnè am Mittwoch, 22. August 2018

Il trailer della terza stagione di True Detective

Il trailer della terza stagione di True Detective

L’emittente televisiva HBO ha diffuso il trailer della terza stagione della serie True Detective, la cui uscita in anteprima è in programma per gennaio 2019. La terza stagione è stata diretta da Nic Pizzolatto, l’ideatore della serie, insieme a Daniel Sackheim. Il protagonista è Mahershala Ali, nel 2017 vincitore del premio Oscar al Miglior attore non protagonista per Moonlight. La storia è ambientata sull’Altopiano d’Ozark, un’area degli Stati Uniti centrali tra Missouri, Arkansas, Oklahoma e Kansas (dove è ambientata anche Ozark di Netflix), e riguarda vicende accadute in diversi decenni.

True Detective è una serie antologica di genere crime, che per ogni stagione ha interpreti e storie differenti. La prima stagione del 2014 aveva come protagonisti Matthew McConaughey e Woody Harrelson, e fu molto apprezzata da critica e pubblico. La seconda, del 2015, era interpretata da Colin Farrell e Rachel McAdams, e viene considerata ampiamente al di sotto del livello della stagione precedente.

Nuovo Flash