Joaquin Correa solleva la Supercoppa italiana (Marco Luzzani/Getty Images)
  • Sport
  • mercoledì 12 Gennaio 2022

L’Inter ha vinto la Supercoppa italiana

Ha battuto la Juventus 2-1 all'ultimo secondo dei supplementari, vincendo il trofeo per la sesta volta nella sua storia

Joaquin Correa solleva la Supercoppa italiana (Marco Luzzani/Getty Images)

L’Inter ha vinto la Supercoppa italiana battendo 2-1 Juventus con un gol decisivo di Alexis Sanchez negli ultimi secondi dei tempi supplementari, al termine di una partita piuttosto tesa giocata allo stadio Meazza di Milano. Per l’Inter, che ha complessivamente giocato meglio e che si è dimostrata più forte di una Juventus in grosse difficoltà e senza diversi giocatori importanti a disposizione, è la sesta Supercoppa, un trofeo assegnato tra la squadra vincitrice dell’ultimo campionato (l’Inter) e dell’ultima Coppa Italia (la Juventus).

La Juventus è andata inizialmente in vantaggio con un gol di testa di Weston McKennie, a cui aveva risposto pochi minuti dopo Lautaro Martinez dell’Inter con un rigore procurato dall’attaccante Edin Dzeko. Poi la partita era rimasta sull’1-1, con l’Inter che aveva avuto più occasioni senza però riuscire a segnare contro una Juventus che aveva preparato bene la partita organizzando una difesa piuttosto solida.

Dopo il termine dei novanta minuti regolamentari in parità, le due squadre sono arrivate molto stanche ai supplementari, al termine dei quali l’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri stava già intervenendo con alcuni cambi in vista dei rigori. Ma nel minuto di recupero, mentre Leonardo Bonucci aspettava di entrare per poter poi battere i rigori, un’incomprensione difensiva tra Giorgio Chiellini e Alex Sandro ha permesso a Sanchez di ritrovarsi solo davanti alla porta, segnando il gol decisivo tra le esultanze delle migliaia di tifosi interisti a San Siro.