• Mondo
  • lunedì 3 Gennaio 2022

A Hong Kong chiuderà anche il sito indipendente d’informazione Citizen News

Domenica, a Hong Kong, il sito indipendente d’informazione Citizen News ha comunicato la cessazione di tutte le attività a partire da martedì 4 gennaio, a causa delle preoccupazioni per la sicurezza dei propri lavoratori e del deterioramento della libertà di stampa nel paese. Citizen News, che esiste dal 2017, è il terzo sito indipendente d’informazione a chiudere a Hong Kong: meno di una settimana fa, dopo gli arresti di alcuni suoi lavoratori, aveva comunicato la propria chiusura anche il sito indipendente Stand News, e prima ancora Apple Daily, il principale quotidiano di opposizione di Hong Kong.

Da quando la Cina ha approvato la controversa legge sulla sicurezza nazionale che le ha permesso di avere un maggiore controllo sul territorio di Hong Kong, ci sono state centinaia di arresti e sono state progressivamente soppresse diverse libertà politiche e civili, tra quella di stampa e d’espressione.

– Leggi anche: Non c’è più democrazia a Hong Kong

Chris Yeung, il fondatore del sito Citizen News. (AP Photo/Vincent Yu)