(Tom Pennington/ Getty Images)
  • Sport
  • giovedì 29 Luglio 2021

Il sorprendente argento di Gregorio Paltrinieri

A giugno era rimasto fermo un mese per malattia, a Tokyo ha fatto una gran finale negli 800 metri stile libero

(Tom Pennington/ Getty Images)

Il nuotatore italiano Gregorio Paltrinieri ha vinto la medaglia d’argento negli 800 metri stile libero alle Olimpiadi di Tokyo. Paltrinieri, l’atleta più forte del nuoto italiano e campione del mondo in carica degli 800, era considerato uno dei favoriti ma si era qualificato alla finale con il settimo tempo: a giugno aveva dovuto saltare un mese di allenamenti per aver contratto la mononucleosi, e per questo la sua partecipazione ai Giochi era stata addirittura in dubbio.

Ciononostante, Paltrinieri ha condotto la gara fino agli ultimi metri, e poi è stato attaccato da diversi atleti che lo hanno affiancato nelle altre corsie. Alla fine è stato superato di pochissimo dallo statunitense Robert Finke, che ha vinto l’oro col tempo di 7 minuti e 41,87 secondi. Paltrinieri ha concluso in 7 minuti e 42,11 secondi, davanti di 22 centesimi all’ucraino Misha Romanchuk. Data la malattia recente, il risultato di Paltrinieri è considerato piuttosto clamoroso.

Gregorio Paltrinieri è nato nel 1994 a Carpi, in provincia di Modena, e questa è la sua seconda medaglia olimpica dopo l’oro nei 1.500 metri stile libero alle Olimpiadi di Rio del 2016. Ha vinto moltissime medaglie sia ai campionati Europei che ai Mondiali di nuoto, e nel 2019 ha stabilito il record europeo negli 800 metri. Nei prossimi giorni parteciperà anche alle qualificazioni dei 1.500 metri stile libero e alla 10 chilometri di nuoto di fondo in acque libere.

Dopo la conclusione della gara, Paltrinieri ha detto ai giornalisti che «parlare di miracolo è poco, non ci avrei scommesso neanche io. Ma stavolta ci ho messo il cuore» e ha aggiunto di essersi vissuto la gara «al meglio»: «oggi ero un’altra persona rispetto alla batteria, con un’altra mentalità, un’altra cattiveria e voglia di gareggiare».

RankNazione