Una canzone di Dennis Wilson

«Aveva una doppia personalità: per metà era un bambino, per metà era pazzo»

(Keystone/Hulton Archive/Getty Images)

Le Canzoni è la newsletter quotidiana che ricevono gli abbonati del Post, scritta e confezionata da Luca Sofri (peraltro direttore del Post): e che parla, imprevedibilmente, di canzoni. Una per ogni sera, pubblicata qui sul Post l’indomani, ci si iscrive qui.
I Polyphonic Spree, originale complesso di cui parlammo per questa canzone, hanno fatto un disco nuovo, di cover: non ha niente di cui ci fosse bisogno, ma Could it be magic è sempre una bellezza: un giorno ne diciamo meglio, ché ha una storia di autori illustri.
Venerdì ci sarà una nuova canzone dei Kings of Convenience, band norvegese di successo e culto a inizio millennio, assenti da più di dieci anni, e di leader adottato in Sicilia.
L'intervista che ha irritato St.Vincent che ho linkato ieri sera è stata rimossa anche dal blog dell'autrice, che dice di esserci stata costretta, poi è stata espunta da ogni archivio online, ma se volete è qui.
40 anni fa oggi si sposarono Ringo Starr e Barbara Bach: lui si è ricordato.
Il disco nuovo di Billie Eilish esce il 30 luglio, la canzone nuova giovedì.

Abbonati al

Questa pagina fa parte dei contenuti visibili agli abbonati del Post. Se lo sei puoi accedere, se non lo sei puoi esserlo.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.