• Italia
  • martedì 23 Marzo 2021

I dati sul coronavirus in Italia di oggi, martedì 23 marzo

Nelle ultime 24 ore in Italia sono stati rilevati 18.765 casi positivi da coronavirus e 551 morti a causa della COVID-19. Attualmente i ricoverati sono 31.974 (415 in più di ieri), di cui 3.546 nei reparti di terapia intensiva (36 in più di ieri) e 28.428 negli altri reparti (379 in più di ieri). Sono stati analizzati 174.521 tamponi molecolari e 160.668 test rapidi antigenici. La percentuale di tamponi molecolari positivi è stata del 9,2 per cento, mentre quella dei test antigenici dell’1,7 per cento. Nella giornata di lunedì i contagi registrati erano stati 13.846 e i morti 386.

Le regioni che hanno registrato più casi nelle ultime 24 ore sono Lombardia (3.643), Piemonte (2.080), Veneto (1.966), Campania (1.862) e Puglia (1.664).

Le principali notizie della giornata
Da quando sono iniziate le vaccinazioni, nelle RSA c’è stato un calo significativo dei contagi tra gli ospiti e tra gli operatori sanitari. È diminuito anche il numero degli ospiti in isolamento e inizia a vedersi un calo dei decessi. Lo dicono i risultati di un report che analizza i primi effetti della campagna vaccinale, realizzato dall’Istituto superiore di sanità in collaborazione con il ministero della Salute, il Garante nazionale dei diritti delle persone private della libertà personale e l’azienda sanitaria ARS Toscana. Ne parliamo meglio qui.

In Lombardia, la regione di gran lunga più ricca e popolosa d’Italia nonché la più colpita dal coronavirus, la lentezza e il caos organizzativo della campagna vaccinale sono diventate l’ennesimo guaio politico-organizzativo di questa pandemia. Mentre la gran parte delle altre regioni è a buon punto nell’immunizzazione delle persone con più di ottant’anni e sta già vaccinando anche chi ha più di settant’anni, in Lombardia migliaia di anziani sono in attesa di una conferma di appuntamento o quanto meno di una risposta. I problemi sono stati tanti anche per chi è riuscito a prenotare: il giornalista del Post Isaia Invernizzi ne parlerà in diretta con il vicedirettore del Post Francesco Costa oggi pomeriggio alle 18. La diretta si potrà vedere anche sulle pagine Facebook e Instagram del Post.

Le cose da sapere sul coronavirus

– Leggi anche: La situazione dei vaccini in Italia, in tempo reale