• Italia
  • giovedì 11 Marzo 2021

I dati sul coronavirus in Italia di oggi, giovedì 11 marzo

Nelle ultime 24 ore in Italia sono stati rilevati 25.673 casi positivi da coronavirus e 373 morti a causa della COVID-19. Attualmente i ricoverati sono 26.106 (397 in più di ieri), di cui 2.859 nei reparti di terapia intensiva (32 in più di ieri) e 23.247 negli altri reparti (365 in più di ieri). Sono stati analizzati 208.469 tamponi molecolari e 163.748 test rapidi antigenici. La percentuale di tamponi molecolari positivi è stata del 10,7 per cento, mentre quella dei test antigenici del 2,1 per cento. Nella giornata di mercoledì i contagi registrati erano stati 22.409 e i morti 332.

Le regioni che hanno registrato più casi nelle ultime 24 ore sono Lombardia (5.849), Campania (2.981), Emilia-Romagna (2.845), Piemonte (2.322) e Lazio (1.800).

Le principali notizie della giornata
L’Agenzia Europea per i Medicinali (EMA) ha dato il proprio parere favorevole per l’autorizzazione e l’utilizzo del vaccino contro il coronavirus della multinazionale statunitense Johnson & Johnson (J&J). A breve la Commissione Europea dovrebbe autorizzarne definitivamente l’utilizzo, rendendolo il quarto vaccino disponibile nell’Unione Europea dopo quelli di Pfizer-BioNTech, Moderna e AstraZeneca.

Il ministero della Salute presenterà oggi alla Conferenza unificata delle regioni il nuovo piano di vaccinazioni, in cui ci sono diversi aggiornamenti rispetto al piano vaccinale approvato dal governo a dicembre. Il nuovo piano – che potrà subire qualche piccola modifica, ma niente di sostanziale – contiene criteri validi per tutto il territorio nazionale, ed elimina quindi la discrezionalità affidata finora alle regioni. Qui abbiamo messo in fila quello che sappiamo sul nuovo piano.

– Leggi anche:
La situazione dei vaccini in Italia, in tempo reale

Le cose da sapere sul coronavirus