L'Inghilterra in allenamento a Twickenham prima della partita contro l'Italia (David Rogers/Getty Images)
  • sabato 13 Febbraio 2021

Dove vedere il Sei Nazioni di rugby in TV e in streaming

L'Italia gioca oggi pomeriggio a Londra contro l'Inghilterra: le informazioni e i link per vederla in diretta a partire dalle 15.15

L'Inghilterra in allenamento a Twickenham prima della partita contro l'Italia (David Rogers/Getty Images)

Sabato pomeriggio l’Italia di rugby giocherà la sua seconda partita nel torneo Sei Nazioni, a Londra contro l’Inghilterra campione in carica. Dopo la pesante sconfitta subita una settimana fa a Roma contro la Francia, la partita di oggi potrebbe essere ancora più difficile, dato che l’Inghilterra viene da una deludente sconfitta in casa contro la Scozia e un po’ tutti si attendono una risposta contro l’avversaria più debole fra le cinque. L’incontro si gioca a Twickenham con calcio d’inizio alle 15.15.

Il torneo durerà sette settimane: finirà il 20 marzo. Ogni squadra gioca cinque partite (due in casa e tre in trasferta, o viceversa: l’Italia quest’anno ne giocherà tre a Roma) e ottiene 4 punti per la vittoria, 2 per il pareggio e 1 di bonus se segna più di quattro mete o perde con meno di sette punti di scarto. La squadra che vince tutte e cinque le partite centra il Grande Slam e si aggiudica tre punti bonus. Il cucchiaio di legno invece, che non è un trofeo vero e proprio ma simbolico, viene assegnato alla squadra che termina il torneo in ultima posizione: non va confuso con il “cappotto”, che si verifica quando una squadra perde tutte le partite del torneo.

Dove vedere il 6 Nazioni

Le partite dell’Italia al Sei Nazioni 2021 verranno trasmesse in esclusiva su DMAX — canale 52 del digitale terrestre e 170 di Sky — o in streaming tramite la piattaforma online Discovery+ con la telecronaca di Antonio Raimondi e Vittorio Munari. Le partite delle altre nazionali verranno trasmesse invece su Motor Trend, canale del gruppo Discovery Italia al 59 del digitale terrestre o in streaming online con Discovery+. Qui il calendario completo del torneo.

– Leggi anche: Il rugby italiano dopo Ivan Francescato