• Italia
  • venerdì 30 Ottobre 2020

In Campania da lunedì chiuderanno anche le scuole dell’infanzia

Venerdì il presidente della Campania Vincenzo De Luca ha firmato una nuova ordinanza regionale che prevede da lunedì e fino al 14 novembre la chiusura delle scuole dell’infanzia, a causa dell’aumento dei casi di contagio da coronavirus (ieri in Campania i nuovi casi sono stati 3.103). Inizialmente l’ordinanza del 15 ottobre ne aveva previsto la chiusura, ma una successiva ordinanza del 16 aveva consentito che rimanessero aperte. L’ordinanza del 20 ottobre proroga al 14 novembre anche la chiusura delle scuole primarie e secondarie, “fatta eccezione per lo svolgimento delle attività destinate agli alunni affetti da disturbi dello spettro autistico e/o diversamente abili”.

Inoltre almeno fino al 13 novembre in Campania sarà in vigore il divieto di spostamento dalle 23 alle 5, se non per comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità, d’urgenza o per motivi di salute. Gli spostamenti devono essere motivati attraverso un’autocertificazione. È consentito il rientro presso il proprio domicilio, dimora o residenza.

– Leggi anche: Il modulo di autocertificazione per spostarsi durante il coprifuoco

Le cose da sapere sul coronavirus

(ANSA/Fabio Sasso/ZUMA Wire))