Una canzone di Paul Kelly

Mettete insieme l'odore dell'asfalto quando ha piovuto e due grandi musicisti australiani che non avete mai sentito nominare

(Ryan Pierse/AFL Media/via Getty Images )

Per la desolazione di molti suoi fan, pare che Van Morrison voglia pubblicare delle canzoni contro le misure di prudenza sul coronavirus.
Lykke Li è una cantautrice svedese che ha infilato un po' di cose buone negli anni passati: adesso ha messo online una cover lamentosa e minimale di I will survive.
Si dice che domani esca un disco nuovo dei Fleet Foxes, creativa band americana molto apprezzata in questo millennio (su Instagram c'è uno strimpello). Una loro cosa bella, per dare un'idea.
Ieri ha compiuto 70 anni Loredana Berté, e qui ci sono otto sue canzoni a planare.
Ieri sera mentre aprivo delle scatolette di tonno senza intenti politici ma solo per fare il pesce finto, la playlist random ha fatto uscire Young turks di Rod Stewart e ho realizzato una cosa che dico con timore, perché i fan di Springsteen se la battono con certi renziani per permalosità: ma Dancing in the dark (1984) somiglia mooolto a Young turks (1981), no? Così ho googlato e ho scoperto che l'avevate già notato.

Abbonati al

Questa pagina fa parte dei contenuti visibili agli abbonati del Post. Se lo sei puoi accedere, se non lo sei puoi esserlo.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.