(Chip Somodevilla/Getty Images)
  • Mondo
  • giovedì 2 Luglio 2020

Ora Trump dice di essere favorevole all’uso della mascherina

Dopo che per mesi aveva fatto di tutto per non mostrarsi in pubblico indossandola

(Chip Somodevilla/Getty Images)

Mercoledì, durante un’intervista al canale televisivo Fox Business, il presidente statunitense Donald Trump ha detto di essere favorevole a indossare la mascherina come misura protettiva contro il coronavirus, dopo che per mesi aveva evitato di indossarla durante i suoi eventi pubblici. Da qualche settimana negli Stati Uniti si sta assistendo a un nuovo preoccupante aumento dei casi di contagio da coronavirus, forse legato alle riaperture approvate da molti stati americani da maggio, anche e soprattutto su spinta di Trump. Solo mercoledì negli Stati Uniti sono stati rilevati 49.932 nuovi casi, e in totale sono state più di 2,7 milioni le persone risultate positive dall’inizio dell’epidemia.

Quando ad aprile i Centers for Disease Control and Prevention (CDC) avevano diffuso le linee guida di prevenzione contro il coronavirus, esortando gli statunitensi a indossare la mascherina quando non era possibile mantenere un distanziamento fisico, Trump aveva detto che lui non l’avrebbe indossata. In diverse occasioni si è visto Trump togliere la mascherina poco prima di apparire in pubblico, o davanti alle telecamere.

Nell’intervista a Blake Burman di Fox Business, sembra però che Trump abbia cambiato idea. A un certo punto Burman ha chiesto se non fosse utile rendere obbligatorio l’uso delle mascherine in tutti gli Stati Uniti, e Trump ha risposto così: «Non so se sia necessario renderle obbligatorie, perché ci sono molti posti in questo paese dove le persone mantengono una grosso distanziamento fisico […] ma io sono assolutamente favorevole alle mascherine. Penso che le mascherine siano una cosa buona».

E alla domanda se le indosserebbe, ha risposto: «Oh, lo farei, lo farei. L’ho fatto. Mi hanno visto indossarla. [La indosso] se mi trovo in un gruppo di persone dove non è possibile mantenere un distanziamento di 10 piedi (3 metri, ndr), ma solitamente non mi trovo in situazioni del genere, tutti sono stati testati, perché sono il presidente, e tutti vengono testati prima di incontrarmi».

Trump ha poi aggiunto: «A dire la verità ho indossato una mascherina, e mi piaceva come mi stava. Era una mascherina scura, nera, e ho pensato che mi stesse bene. Sembravo un po’ il Lone Ranger (celebre personaggio di film e serie tv statunitensi, noto in Italia come Il Cavaliere solitario o Il Ranger solitario, ndr).»

– Leggi anche: La TV di news che piace tantissimo a Trump