• Cultura
  • Questo articolo ha più di due anni

Le novità di aprile su Netflix

"La Casa di Carta" tra un paio di giorni, la seconda stagione di "After Life" e qualche ottimo film, tra le altre cose

Tra i principali nuovi arrivi di aprile su Netflix c’è una delle serie che meglio sintetizza quello che Netflix è riuscita a fare in questi anni: La casa di carta. Una serie spagnola di grande successo globale e che solo qualche anno fa forse nemmeno sarebbe arrivata in Italia. I nuovi episodi della Casa di carta arriveranno il 3 aprile, giusto in tempo per il weekend. Tra le altre interessanti novità del mese ci sono la seconda stagione di After Life, il film d’animazione La famiglia Willoughby, la serie italiana Summertime, la serie israeliana Fauda e, tra i film, Il calamaro e la balena, Alla ricerca della valle incantata, Mission: Impossible – Fallout e Manchester by the Sea.

1 aprile

Community (serie completa)
Sei stagioni di una serie comica andata in onda tra il 2009 e il 2014, su un gruppo di studenti e la loro vita al college. Ai tempi, piacque a molti.

Si alza il vento
Molti film dello Studio Ghibli già sono su Netflix da qualche settimana, altri arrivano oggi. Questo è un film biografico (e ovviamente di animazione) che racconta, seppur con un po’ di modifiche, la storia di Jiro Horikoshi, che progettò aerei poi usati dai giapponesi durante la Seconda guerra mondiale.

Il castello errante di Howl
Anche questo dello Studio Ghibli: parla di una ragazza di 18 anni che conosce un mago, Howl, e di una strega che trasforma la ragazza in una donna di 90 anni. C’è di mezzo, ovviamente, anche un castello errante e una guerra tra due regni. È una grande fiaba, strapiena di elementi fantastici, ed è ispirata all’omonimo romanzo del 1986 della scrittrice britannica Diana Wynne Jones, primo di una serie.

Il calamaro e la balena
Film del 2005 di Noah Baumbach, quello di Storia di un matrimonio. Fu candidato all’Oscar per la miglior sceneggiatura e parla della separazione di una coppia con due figli, con molta attenzione al loro punto di vista. Il marito e la moglie che decidono di separarsi sono interpretati da Jeff Daniels e Laura Linney.

1 aprile / 2

La vita di Adele
Film del 2013 di Abdellatif Kechiche, adattato da un fumetto di Julie Maroh. Vinse la Palma d’oro a Cannes e racconta la storia d’amore tra la protagonista Adele ed Emma, una ragazza dai capelli blu.

Hachiko
Film del 2009 diretto da Lasse Hallström basato sulla storia del cane giapponese Hachikō, che per 10 anni, dopo la morte del suo padrone, andò ogni giorno alla stazione cui era solito arrivare la sera dopo il lavoro. Per chi volesse sapere se i cani vivono il lutto, ne parlammo qui.

Watchmen
Film che tentò un difficile adattamento della famosa serie a fumetti di Dave Gibbons e Alan Moore, pubblicata tra il 1986 e il 1987 (e che lo stesso Moore riteneva praticamente impossibile da trasformare in un film). Nel sintetizzare l’opinione prevalente dei critici, il sito Rotten Tomatoes scrisse: «Crudo e visivamente notevole, è un adattamento fedele della storia di Moore, ma la sua complessa struttura narrativa lo rende difficile da capire per chi non conosce già la storia». Resta comunque un buon modo per avvicinarsi, in vista magari della apprezzata serie tv di HBO. L’inizio è notevolissimo.

1 aprile / 2

Disturbia
Film del 2007 con Shia LaBeouf, quando ancora era considerato solo un promettente giovane attore e non si era fatto conoscere come personaggio molto più complicato e interessante. Ricorda molto La finestra sul cortile. 

Wonder Woman
Film del 2017 con Gal Gadot che interpreta Wonder Woman (come già fatto in Batman v Superman: Dawn of Justice), Robin Wright nel ruolo della Generale Antiope e Chris Pine nel ruolo di Steve Trevor. Nel film, ambientato durante la Prima guerra mondiale, Diana è membro della tribù delle Amazzoni, che vive su un’isola sperduta nell’oceano e quasi irraggiungibile. Un giorno un pilota americano precipita sulla sua isola e le racconta di quello che sta succedendo con la guerra, così lei decide di andare nel mondo degli umani per aiutarli a combattere.

Flight
Film drammatico con Denzel Washington, uno di quelli che non ne sbaglia (quasi) mai uno. In questo, diretto da Robert Zemeckis, interpreta un pilota che dopo aver salvato tutti i passeggeri di un volo grazie ad uno spettacolare atterraggio deve fare i conti con l’inchiesta sull’incidente che porterà alla luce i suoi problemi di alcolismo.

3 aprile

La casa di carta (quarta parte)
Torna una delle serie più di successo di Netflix, che già da alcuni giorni, in vista dell’uscita di questa nuova “parte” (ma va bene anche chiamarla “stagione”), è tornata a essere tra le più viste della piattaforma. C’è sempre “il Professore” e ci sono sempre un po’ di personaggi con nomi di città che cercano di fare una straordinaria rapina o, come ben sa chi guarda La casa de Papel in lingua originale, “un atraco“.

Coffee & Kareem
Una commedia con protagonisti il poliziotto James Coffee, la sua compagna Vanessa e il figlio dodicenne di lei, Kareem, che fa di tutto perché la relazione tra i due finisca. Solo che le cose sfuggono di mano a Kareem, che per risolverle si trova ad aver bisogno dell’agente Coffee. La commedia, quindi, a una certa diventa una commedia d’azione.

10 aprile / 1

Un poliziotto a 4 zampe
Un film di fine anni Ottanta che si spiega bene da solo già dal titolo. A proposito, il titolo originale è K-9, che in inglese suona più o meno come canine.

Lo squalo (la saga)
Il primo, già su Netflix, fu uno dei film più famosi e citati film nella storia del cinema, nonostante i tanti problemi di produzione che lo precedettero. Su Netflix arriveranno anche i successivi, che però non sono di certo al livello del primo, diretto da Steven Spielberg. Ma non è obbligatorio guardare sempre e solo film belli.

Tigertail
Un «toccante dramma multigenerazionale» che ha per protagonista «un giovane operaio taiwanese indomito ma povero che prende l’ardua decisione di lasciare la sua terra e la donna che ama per raggiungere gli Stati Uniti in cerca di fortuna». Una storia che, scrive Netflix, «copre continenti e decenni diversi, dalla Taiwan degli anni Cinquanta fino alla New York dei giorni nostri», scritto e diretto da Alan Yang, statunitense di origini taiwanesi.

10 aprile / 2

Alla ricerca della valle incantata
Celebre film d’animazione del 1988, su cinque dinosauri in viaggio.

Un compleanno da ricordare
Commedia romantica, soprattutto per adolescenti, degli anni Ottanta (ma anche per-adolescenti-degli-anni-Ottanta, senza virgola). La diresse John Hughes e la protagonista è Molly Ringwald.

The Breakfast Club
Altro e più famoso film di Hughes con protagonisti cinque studenti in punizione, apparentemente molto diversi tra loro.

Un amore e mille matrimoni
Commedia romantica prodotta da Netflix, e in parte ambientata a Roma con Sam Claflin e Olivia Munn. È una di quelle storie in cui qualcuno rivive più di una volta lo stesso evento.

Brews Brothers (prima stagione)
Serie su due fratelli «che si ritrovano a gestire un birrificio».

12 aprile

Mission: Impossible: Fallout
Il sesto film della famosa serie con protagonista l’agente Ethan Hunt, sempre interpretato da Tom Cruise.

14 aprile

Manchester by the Sea
Film in cui Casey Affleck, fratello di Ben, interpreta un idraulico di Boston, nel Massachusetts, che deve tornare a Manchester by the Sea (una località di mare, sempre in Massachusetts) dopo la morte del fratello. Lì deve, tra le altre cose, occuparsi di suo nipote.

15 aprile

Batman v Superman: Dawn of Justice
Film del 2016 in cui Ben Affleck, fratello di Casey, interpretò Batman e Henry Cavill, interpretò Superman. Se ne parlò molto male.

Outer Banks (prima stagione)
Una serie per ragazzi su un gruppo di ragazzi della North Carolina che si mette alla ricerca del padre di uno di loro.

16 aprile

Febbre da cavallo
Famosa commedia del 1976 sulle scommesse legate alle corse di cavalli in cui a un certo punto Gigi Proietti s’ingarbuglia cercando di dire “whisky maschio senza rischio”. Nel cast ci sono anche Enrico Montesano e Catherine Spaak e una gran colonna sonora.

Fauda (terza stagione)
Il titolo vuol dire “caos” in arabo ed è una serie tv israeliana che racconta le due parti del conflitto tra Israele e Palestina. Il protagonista e co-ideatore è l’attore e sceneggiatore Lior Raz, con un passato nelle forze speciali israeliane.

17 aprile

Sergio
Un film con protagonista Wagner Moura (il Pablo Escobar di Narcos) che interpreta il diplomatico brasiliano Sérgio Vieira de Mello, del quale Netflix scrive che «ha passato la maggior parte della sua leggendaria vita professionale come alto ufficiale delle Nazioni Unite nelle zone più irrequiete del pianeta, negoziando astutamente accordi con presidenti, rivoluzionari e criminali di guerra per proteggere la vita della gente comune».

La terra e il sangue
Film su un uomo che decide di vendere una segheria in mezzo ai boschi ma che scopre che uno dei ragazzi che lavorava per lui ci ha nascosto dentro una notevole quantità di cocaina. L’uomo, quindi, si trova a dover fare i conti con una banda di criminali ma ha dalla sua il fatto che «conosce l’impianto come nessun altro».

La febbre del cemento
Film tedesco, basato su una storia vera, che racconta «l’ascesa e la caduta di due truffatori del mercato immobiliare».

20 aprile

The Midnight Gospel
Una serie animata, dai creatori di Adventure Time, che ha a che fare con il «Cromonastroverso» e con «esseri che vivono in altri mondi».

22 aprile

La famiglia Willoughby
Un film d’animazione che ha per protagonisti quattro bambini che «dopo essere stati abbandonati dai loro genitori egoisti, devono imparare ad adattare i propri valori tradizionali al mondo di oggi per riuscire a costruire una famiglia nuova e moderna». È tratto da un libro di Lois Lowry.

24 aprile

After Life (seconda stagione)
Serie in cui il protagonista Tony, interpretato da Ricky Gervais, passa gran parte della prima stagione a pensare al suicidio, e poi decide di continuare a vivere dicendo tutto ciò che pensa. Nella seconda, le cose cambieranno notevolmente.

29 aprile

Tyler Rake
Film d’azione – il primo diretto dallo stuntman e attore Sam Hargrave – con protagonista Chris Hemsworth, che interpreta un mercenario. La sceneggiatura l’ha scritta Joe Russo, famoso, insieme al fratello, per aver diretto diversi film Marvel.

Summertime (prima stagione)
Serie italiana di Netflix che è ambientata «in una calda estate romagnola» ed è liberamente ispirata, adattando la storia ai tempi, a Tre metri sopra il cielo.