Crickhowell, Galles (Christopher Furlong/Getty Images)
  • Mondo
  • lunedì 17 Febbraio 2020

Le foto degli allagamenti nel Regno Unito

Dovuti alle abbondanti piogge della tempesta Dennis, che nel weekend ha causato almeno due morti

Crickhowell, Galles (Christopher Furlong/Getty Images)

Lo scorso weekend, dopo appena una settimana dal passaggio della tempesta Ciara, il Regno Unito è stato nuovamente colpito da forti venti e piogge, soprattutto in Inghilterra e Galles. Questa seconda tempesta, che i meteorologi hanno chiamato “Dennis”, è cominciata sabato ed è durata per tutta la giornata di domenica con raffiche a più di 140 chilometri orari, piogge che hanno superato le precipitazioni di un mese in sole 48 ore e straripamenti delle acque dei fiumi. Almeno due persone sono morte, ci sono dei dispersi ma il numero non è ancora chiaro.

In Inghilterra c’è stato il maggior numero di allagamenti e il Galles ha annunciato il livello di allerta massimo. Centinaia di voli sono stati sospesi e i treni sono fermi a causa degli allagamenti. L’Agenzia per l’ambiente del Regno Unito ha detto che si aspetta ulteriori allagamenti in settimana.