Libri che nel 2020 diventeranno film e serie tv

Per alcuni non sarà la prima volta, per altri sì (e sono quindi forse prossimi al loro primo "era meglio il libro")

Senza mettersi di nuovo a tirare fuori quel vecchio aneddoto delle due capre che mangiano la pellicola di un film tratto da un romanzo di grande successo, anche nel 2020 arriveranno decine di serie tv e film tratti da libri di ogni tipo. E come ogni anno qualcuno si chiederà se sia meglio leggere il libro prima di vedere il film o la serie, o magari leggerlo dopo, oppure non leggerlo e fare finta di averlo fatto perché si è vista la serie. Qualsiasi sia la scelta, qui avanti parliamo proprio dei libri che quest’anno diventeranno film o serie tv.

Quanto alla storia delle due capre, raccontata da Alfred Hitchcock a François Truffaut, diceva che a un certo punto una delle due capre che stanno mangiando la pellicola di un film tratto da un romanzo di grande successo si ferma e dice all’altra: «Per me, era meglio il libro».

Il richiamo della foresta

È un classico della letteratura d’avventura, scritto da Jack London più di un secolo fa. Parla di Buck, un cane da slitta, ed è ambientato durante la cosiddetta “corsa all’oro”. A febbraio uscirà un film in cui John, di cui Buck è il cane, è interpretato da Harrison Ford.

Tre piani

Un romanzo dello scrittore israeliano Eshkol Nevo, tradotto in italiano tre anni fa, che parla di come si incrociano, si incastrano e si incasinano le vite di tre famiglie che abitano nella stessa palazzina di Tel Aviv, tra drammi, amori e tradimenti. Il film, diretto da Nanni Moretti, sarà nei cinema da aprile.

Americanah

È un libro del 2013 della scrittrice nigeriana Chimamanda Ngozi Adichie. È ambientato tra gli anni Novanta e i Duemila ed è una storia d’amore. Sarà una serie tv della quale si sa ancora poco: solo che arriverà su HBO Max (il servizio di streaming di HBO) e che ci reciterà l’attrice Lupita Nyong’o.

Emma

Romanzo di Jane Austen, che a proposito della sua protagonista aveva scritto: «Farò un’eroina che non piacerà a nessuno tranne a me». La protagonista è Emma Woodhouse, una sorta di anti-eroina dell’epoca, che non vuole sposarsi e innamorarsi, cerca di combinare (in modo fallimentare) i matrimoni degli altri, flirta con la persona sbagliata ma nonostante tutto «è perfetta nonostante i suoi difetti». Il libro è del 1815 e uno dei suoi adattamenti più famosi è del 1996, con Gwyneth Paltrow. Il nuovo film, nei cinema da marzo, sarà diretto da Autumn de Wilde, e la nuova Emma sarà Anya Taylor-Joy.

Gli Indifferenti

È un noto romanzo scritto nel 1929 da Alberto Moravia, che Il Libraio definisce una «spietata raffigurazione della borghesia che ha inaugurato il neorealismo italiano». Ha già avuto più di un adattamento cinematografico e nel 2020 ne arriverà un altro: con la regia di Leonardo Guerra Seragnoli e con Valeria Bruni Tedeschi ed Edoardo Pesce come protagonisti. Il video, nel caso qualcuno avesse dubbi, è del film degli anni Sessanta; di quello nuovo ancora non ci sono immagini.

Persone normali

Il secondo romanzo, dopo Parlarne tra amici, di Sally Rooney, un’autrice che in certe bolle è molto nota e in altre evidentemente no (non ha nemmeno una pagina di Wikipedia in italiano, per esempio). Persone normali racconta la storia di un ragazzo e una ragazza, Connell e Marianne, che tra la fine delle scuole superiori e l’università si mettono insieme e si lasciano diverse volte. Diventerà una miniserie in cui lei e lui saranno Daisy Edgar-Jones e Paul Mescal.

David Copperfield

Romanzo di Charles Dickens che con Emma condivide il secolo e il paese di provenienza. Racconta tutta la vita del suo protagonista e a maggio uscirà il film che ne ha tratto Armando Iannucci, regista scozzese di Morto Stalin, se ne fa un altro. Il David Copperfield del film, interpretato da Dev Patel, avrà la particolarità di avere ben presente, in ogni momento, di essere il protagonista di un libro che porta il suo nome.

Le streghe

Il noto libro di Roald Dahl diventerà un film di Robert Zemeckis, con Anne Hathaway, Stanley Tucci e Octavia Spencer; dopo che già nel 1990 Nicolas Roeg aveva tratto dal libro il film Chi ha paura delle streghe?. Il film di Zemeckis è atteso per fine anno.

Poirot sul Nilo

Nel 2017 Kenneth Branagh aveva diretto Assassinio sull’Orient Express, pieno zeppo di grandi attori e ovviamente ispirato al famoso romanzo di Agatha Christie e con protagonista l’investigatore belga Hercule Poirot. Il sequel, cinematograficamente parlando, dovrebbe intitolarsi Assassinio sul Nilo. 

Il complotto contro l’America

È un romanzo fantapolitico di Philip Roth in cui l’aviatore statunitense filonazista Charles Lindbergh ha vinto le elezioni presidenziali del 1940 (quelle in realtà vinte da Franklin D. Roosevelt) e gli Stati Uniti sono diventati quasi un alleato della Germania di Hitler. Il protagonista del romanzo è una versione alternativa dello stesso Philip Roth, che nel 1940 aveva 7 anni. Il libro diventerà una serie in sei puntate di HBO, il cui primo episodio è previsto per marzo.

Alta fedeltà

È un noto romanzo di Nick Hornby, che parla della titolare di un negozio di dischi ossessionata dalle liste e con molte relazioni finite male alle spalle. Nell’omonimo film che ne fu tratto nel 2000, il protagonista era John Cusack. Nella serie in arrivo quest’anno – a febbraio su Hulu, non si sa quando in Italia – la protagonista sarà Zoë Kravitz.

L’uomo invisibile

Alla fine del Diciannovesimo secolo lo scrittore britannico H. G. Wells scrisse un libro su uno scienziato che scopre la formula per l’invisibilità, e che poi ha una serie di problemi a causa di questa sua scoperta. A marzo arriverà un film in parte ispirato al libro, che parlerà di un uomo invisibile, possessivo e violento, al centro di una storia cupa, thriller e horror.

La donna alla finestra

Il romanzo, pubblicato a inizio 2018, parla di una donna che soffre di agorafobia e non esce mai dalla sua casa di New York dove passa le giornate bevendo Pinot, guardando film noir e chattando con persone che non ha mai visto e probabilmente mai vedrà. Più di ogni altra cosa passa però le sue giornate a spiare i vicini dalla sua finestra. A un certo punto vede qualcosa di sconvolgente. Il film sarà diretto da Joe Wright, il regista di L’ora più buia, e la donna sarà interpretata da Amy Adams. Il film arriverà a maggio.

Il giardino segreto

Un classico della letteratura per ragazzi, scritto da Frances Hodgson Burnett, diventerà, di nuovo, un film: diretto da Marc Munden e con Colin Firth e Julie Walters, uscirà ad aprile negli Stati Uniti.

Il suo ultimo desiderio

Dall’ultimo romanzo di Joan Didion, uscito nel 1996, Netflix trarrà un film: come il libro sarà un thriller politico e ci reciteranno Anne Hathaway, Ben Affleck e Willem Dafoe.

Cherry (in inglese)

Il libro, non ancora tradotto in Italia, parla di un soldato statunitense che torna dall’Iraq, sviluppa una dipendenza da oppioidi e inizia a rapinare banche. Diventerà un film con protagonista Tom Holland.


L’unico e insuperabile Ivan

È un libro per ragazzi di Katherine Applegate, su un gorilla con una passione per il disegno e su altri suoi amici animali. Diventerà un film Disney, la cui uscita è prevista per agosto.

Dune

È un celebre romanzo fantascientifico – e primo libro di una serie nota come Ciclo di Dune –  scritto più di mezzo secolo fa da Frank Herbert e noto anche per il film che David Lynch ne fece nel 1984. Il nuovo film che ne è stato tratto uscirà a novembre, diretto da Denis Villeneuve, regista di Arrival.

Una famiglia felice

Il libro, scritto nel 2014 da Jean Hanff Korelitz, parla di una psicoterapeuta che sembra avere una vita piacevole e di successo, solo che poi le cose iniziano a prendere una strada sbagliata. Diventerà una serie HBO – The Undoing – con protagonista Nicole Kidman.

News of the world (in inglese)

È un romanzo ambientato nel vecchio West e scritto dalla statunitense Paulette Jiles. È ambientato dopo la fine della Guerra civile americana e parla di una ragazza rapita da quelli che nei western si chiamano “gli indiani”, di un uomo che dopo aver combattuto in guerra gira per il Texas, e di come le storie dei due finiscono per incrociarsi. Il film, diretto da Paul Greengrass e interpretato da Tom Hanks, arriverà a fine anno.