La metropolitana di Torino (LaPresse/Giordan Ambrico)
  • venerdì 13 dicembre 2019

Lo sciopero dei trasporti a Torino

Durerà 24 ore, ma verranno rispettate alcune fasce di garanzia

La metropolitana di Torino (LaPresse/Giordan Ambrico)

Oggi, venerdì 13 dicembre, è in corso uno sciopero del trasporto pubblico a Torino che durerà 24 ore: lo hanno proclamato i sindacati USB (Unione Sindacale di Base), UGL (Unione Generale dei Lavoratori) e la Rappresentanza sindacale unitaria del settore del trasporto pubblico locale. Lo sciopero intende protestare contro un piano industriale che dovrebbe ristrutturare l’azienda dei trasporti torinese, GTT (Gruppo Torinese Trasporti).

Per controllare lo stato del servizio in tempo reale,  ci sono due modi: collegandosi al canale di Telegram di GTT oppure tramite l’app Moovit, selezionando la città di Torino.

GTT ha comunicato che sarà garantito il servizio nelle fasce orarie che vanno dalle 6 alle 9 e dalle 12 alle 15, mentre per quanto riguarda le linee extraurbane e quelle urbane di Ivrea (gestite da GTT), le fasce orarie garantite saranno dall’inizio del servizio fino alle 8 e dalle 14.30 alle 17.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.