Cristiano Ronaldo dopo il rigore segnato al Genoa (LaPresse/Tano Pecoraro)
  • mercoledì 30 ottobre 2019

I risultati della decima giornata di Serie A

La Juventus ha battuto il Genoa nei minuti di recupero ed è tornata prima, il Napoli ha pareggiato con l'Atalanta, Lazio e Roma hanno vinto contro Torino e Udinese

Cristiano Ronaldo dopo il rigore segnato al Genoa (LaPresse/Tano Pecoraro)

La decima giornata del campionato di Serie A 2019/20 si disputa tra martedì 29 e giovedì 31 ottobre. È il secondo turno infrasettimanale della stagione ed è iniziato martedì con le vittorie negli anticipi di Hellas Verona e Inter. Mercoledì si sono disputate invece Napoli-Atalanta, Juventus-Genoa, Lazio-Torino e Udinese-Roma, mentre giovedì si gioca l’ultima partita in programma, il posticipo Milan-Spal. La Serie A ritornerà già nel prossimo fine settimana con le partite dell’undicesima giornata.

Martedì
19.00
Parma-Verona 0-1
10° Lazovic
21.00
Brescia-Inter 1-2
23° Martinez, 63° Lukaku, 76° Skriniar (aut)

Mercoledì
19.00
Napoli-Atalanta 2-2
16° Maksimovic, 41° Freuler, 71° Milik, 86° Ilicic
21.00
Cagliari-Bologna 3-2
23° Santander, 49° Joao Pedro, 72° Simeone, 83° Joao Pedro, 91° Olsen (aut)
Juventus-Genoa 2-1
36° Bonucci, 41° Kouame, 95° Ronaldo
Lazio-Torino 4-0
25° Acerbi, 33° Immobile, 70° Immobile, 90° Belotti (aut)
Sampdoria-Lecce 1-1
8° Lapadula, 92° Ramirez
Sassuolo-Fiorentina 1-2
24° Boga, 63° Castrovilli, 82° Milenkovic
Udinese-Roma 0-4
14° Zaniolo, 51° Smalling, 54° Kluivert, 65° Kolarov

Giovedì
21.00
Milan-Spal [Sky]

La classifica momentanea della Serie A:

  1. Juventus 26
  2. Inter 25
  3. Atalanta 21
  4. Roma 19
  5. Lazio 18
  6. Napoli 18
  7. Cagliari 18
  8. Fiorentina 15
  9. Parma 13
  10. Verona 12
  11. Bologna 12
  12. Torino 11
  13. Milan 10*
  14. Udinese 10
  15. Sassuolo 9*
  16. Lecce 9
  17. Genoa 8
  18. Brescia 7*
  19. Spal 7*
  20. Sampdoria 5

* Una partita in meno

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.