• Mondo
  • lunedì 9 settembre 2019

Hezbollah dice di avere abbattuto un drone militare israeliano in Libano

Il gruppo politico-terrorista libanese Hezbollah sostiene di avere abbattuto un drone militare israeliano nei pressi di una città libanese al confine con Israele. L’esercito israeliano ha smentito la notizia, dicendo che il drone è precipitato da solo. Il drone è stato ritrovato alla periferia della città libanese di Ramiyeh, da dove partiva un tunnel sotterraneo – scoperto a gennaio dall’esercito israeliano – che conduceva in territorio israeliano. Il fatto è avvenuto una settimana dopo che le milizie di Hezbollah e l’esercito israeliano si erano sparati a distanza nei pressi del paese di Avivim, al confine col Libano, in uno dei molti momenti di tensione accaduti di recente fra le due parti in diversi paesi del Medio Oriente.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.