Lewis Hamilton durante il Gran Premio d'Ungheria (Dan Mullan/Getty Images)
  • Sport
  • domenica 4 Agosto 2019

Lewis Hamilton ha vinto il Gran Premio d’Ungheria di Formula 1

Per la Mercedes è la decima vittoria in questo Mondiale: solo la Red Bull di Max Verstappen sembra riuscire a tenere il passo

Lewis Hamilton durante il Gran Premio d'Ungheria (Dan Mullan/Getty Images)

Il pilota inglese Lewis Hamilton ha vinto il Gran Premio d’Ungheria di Formula 1, l’ultimo prima della sosta estiva di un mese, corso domenica pomeriggio sul circuito Hungaroring di Mogyorod. Hamilton ha sorpassato Max Verstappen della Red Bull a quattro giri dal termine ottenendo la sua ottava vittoria nei dodici Gran Premi disputati finora nel Mondiale. Verstappen — partito in pole position per la prima volta in carriera — ha poi concluso la gara al secondo posto davanti alle Ferrari di Sebastian Vettel e Charles Leclerc. Un solo pilota non ha concluso i settanta giri del Gran Premio: Romain Grosjean della Haas.

  1. Hamilton (Mercedes)
  2. Verstappen (Red Bull)
  3. Vettel (Ferrari)
  4. Leclerc (Ferrari)
  5. Sainz (McLaren)
  6. Gasly (Red Bull)
  7. Raikkonen (Sauber Alfa Romeo)
  8. Bottas (Mercedes)
  9. Norris (McLaren)
  10. Albon (Toro Rosso)
  11. Perez (Racing Point)
  12. Hulkenberg (Renault)
  13. Magnussen (Haas)
  14. Ricciardo (Renault)
  15. Kvyat (Toro Rosso)
  16. Russel (Williams)
  17. Stroll (Racing Point)
  18. Giovinazzi (Sauber Alfa Romeo)
  19. Kubica (Williams)

Per la Mercedes è la decima vittoria in un Mondiale fin qui dominato a mani basse. Se le prestazioni del finlandese Bottas sono calate, Hamilton continua invece a dimostrarsi il migliore in pista in tutte le sessioni del fine settimana. Solo la Red Bull di Max Verstappen ha dato prova negli ultimi Gran Premi di tenere testa al campione del mondo inglese. L’olandese proverà ora a vincere la sua terza gara in Belgio, al ritorno dalle vacanze.

  1. Hamilton (Mercedes) 250
  2. Bottas (Mercedes) 188
  3. Verstappen (Red Bull) 181
  4. Vettel (Ferrari) 156
  5. Leclerc (Ferrari) 132
  6. Gasly (Red Bull) 63
  7. Sainz (McLaren) 58
  8. Raikkonen (Sauber Alfa Romeo) 31
  9. Kvyat (Toro Rosso) 27
  10. Norris (McLaren) 24