Le migliori serie TV di sempre, secondo chi le vota su IMDb

Ce ne sono diverse che non vi aspettereste, di certo almeno qualcuna che non conoscete, e in testa c'è "Chernobyl"

Da ormai qualche giorno si parla molto della serie Chernobyl, anche perché al momento è la serie tv con il voto più alto su IMDb, il più importante sito di voti di film e serie tv al mondo, da diversi anni controllato da Amazon. Chernobyl è al primo posto grazie a un voto medio di 9,6 su 10, ma le altre serie non sono molto distanti: le 25 migliori serie della classifica (che conta 250 posti) hanno tutte un voto medio sopra il 9. Per questo motivo abbiamo messo in ordine, dalla 25ª alla prima, quelle che secondo gli utenti di IMDb sono le migliori serie tv di sempre. Le cose da sapere sulla classifica sono:

  • Ci sono serie, miniserie e serie documentarie
  • Per essere in classifica una serie deve avere almeno 5 episodi ed essere stata votata da un certo numero minimo di persone
  • Il voto medio finale è ottenuto attraverso una formula matematica di tipo bayesiano
  • Il voto medio non tiene conto di tutti i voti, ma solo di quelli degli utenti che il sito ritiene più affidabili (quindi non quelli che danno 1 a una serie di cui non gli piace il finale)
  • Le persone che votano su IMDb sono soprattutto giovani uomini bianchi

25. Fullmetal Alchemist : Brotherhood (2009): 9,0

È una serie tratta da un manga: è composta da più di 60 episodi, il primo dei quali è del 2009. È la seconda serie tratta dal manga scritto e disegnato da Hiromu Arakawa e parla di due fratelli alla ricerca della Pietra filosofale.

24. Firefly (2002): 9,0

È una serie di fantascienza di cui è stata fatta una sola stagione. Parla dell’umanità che, per via di una Terra sovrappopolata e al collasso, è andata a vivere altrove nello Spazio: i ricchi nei posti migliori, i poveri nei posti peggiori, in società che per regole e paesaggi ricordano i western. C’è anche un film che conclude la serie: Serenity.

23. The Civil War (1990): 9,0

Fu prodotta da PBS, il canale pubblico statunitense, e in più di dieci ore – divise in nove episodi – racconta la Guerra civile statunitense.

22. Dekalog (1989): 9,0

È una serie composta da dieci episodi di circa un’ora ciascuno: ogni episodio è più o meno legato a uno dei comandamenti biblici. Sceneggiatura e regia sono del polacco Krzysztof Kieślowski.

21. Human Planet (2011): 9,0

Sono documentari ed è la prima di tante altre serie di questo genere, in questa classifica. La produsse BBC insieme a Discovery Channel. Parlava di essere umani in giro per il mondo e la voce in sottofondo della versione originale era quella di John Hurt.


20. The Twilight Zone (1959): 9,0

Andò in onda per cinque stagioni, in Italia su Rai 1 con il titolo Ai confini della realtà. È una serie di fantascienza in cui ogni episodio racconta una vicenda diversa e un po’ inquietante di «persone ordinarie in situazioni straordinarie». Black Mirror non ha inventato niente di nuovo, per capirci.

19. The Vietnam War (2017): 9,0

Un’altra serie documentaria su un pezzo di storia americana, anche in questo caso di PBS. Più di mille minuti, divisi in dieci episodi, per raccontare la storia della Guerra in Vietnam.

18. Sherlock (2010): 9,1

La serie tv britannica in cui i personaggi creati da Arthur Conan Doyle sono interpretati da Benedict Cumberbatch e Martin Freeman. L’ambientazione però è contemporanea.

17. Life (2009): 9,1

Altra serie documentaria di BBC, sui tanti e spesso spettacolari aspetti della vita sulla Terra. Il tutto raccontato e commentato dalla voce di David Attenborough.


16. Avatar – La leggenda di Aang (2005): 9,1

È una serie anime statunitense che andò avanti per tre stagioni e che finì con il film per la TV dal titolo La cometa di Sozin. Il contesto delle vicende è un mondo di ispirazione asiatica e pieno di elementi magici e fantastici. Il protagonista deve provare a mettere pace tra quattro nazioni in guerra.

15. The World at War (1973): 9,1

Serie documentaria britannica, di ITV, che in 26 episodi e poco meno di 24 ore totali racconta le storie della Seconda guerra mondiale. La voce narrante della versione originale è di Laurence Olivier.

14. I Soprano (1999): 9,1

La serie di HBO che, a cavallo di due secoli, diede un notevole contributo nel cambiare un pezzo di storia della televisione e riuscì a far parlare di un prima e un dopo I Soprano. La serie racconta la vita di Tony Soprano, boss mafioso interpretato da James Gandolfini, a capo di una delle principali cosche del New Jersey.


13. The Beatles Anthology (1995): 9,2

Serie documentaria che in 10 ore circa racconta tutta la storia dei Beatles, anche attraverso interviste ai Beatles.


12. Cosmos (1980): 9,2

Fu trasmessa dalla PBS e condotta dal grande divulgatore scientifico e scrittore di fantascienza Carl Edward Sagan. Raccontò lo Spazio in modo avvincente ma accurato. In Italia andò in onda all’interno di Quark.


11. Rick and Morty (2013): 9,2

È la serie di animazione prodotta dal network americano Cartoon Network e distribuita in Italia da Netflix. Racconta le avventure spaziali – diverse in ogni puntata – di uno scienziato geniale e scorbutico (Rick, ispirato al Doc di Ritorno al Futuro) e di suo nipote (Morty).

10. Cosmos (2014): 9,2

La nuova versione di Cosmos, un quarto di secolo dopo la prima. In questo caso condotta dall’astrofisico e divulgatore statunitense Neil deGrasse Tyson.

9. Our Planet (2019): 9,2

La serie documentaria naturalistica di Netflix, con le stesse impostazioni delle serie di documentari di BBC.


8. Blue Planet II (2017): 9,2

Avevamo avvisato che sarebbero state tante, le serie di questo genere. Questa è la seconda a parlare nello specifico di mari e oceani.

7. The Wire (2002): 9,3

Una delle serie più belle della storia della tv, se chiedete a molti di quelli che scrivono di serie tv. È ambientata a Baltimora e parla di criminalità organizzata, traffico di droga e corruzione, ma anche di sindacati, scuola, mass media e giornalismo. Quando sentite qualcuno dire che “le serie tv sono la nuova letteratura”, quel qualcuno con ogni probabilità si riferisce a cose come The Wire.

6. Game of Thrones (2011): 9,3

Tiene botta bene, nonostante le critiche all’ultima stagione da poco conclusa. Serve scrivere che parla di un mondo fantastico di ambientazione medievale e che il consiglio è non appassionarsi troppo a nessuno dei protagonisti?

5. Breaking Bad (2008): 9,4

Parla di Walter White, che insegna chimica alle superiori, e siccome non può permettersi le cure per il cancro inizia a fare e vendere metanfetamina insieme a un ex studente.

4. Planet Earth (2006): 9,4

Un’altra: la prima di quelle dedicate al pianeta Terra.


3. Band of Brothers (2001): 9,4

Prodotta da Steven Spielberg e Tom Hanks e trasmessa da HBO. È una miniserie in 10 episodi tratta dal libro del 1992 Banda di fratelli e ambientata durante la Seconda guerra mondiale: parte dall’addestramento del reggimento di fanteria paracadutista e prosegue con l’arrivo dei soldati sul fronte europeo.


2. Planet Earth II (2016): 9,5

Il recente seguito della serie sul pianeta Terra e le tante strane e spesso meravigliose creature che lo abitano.

1. Chernobyl (2019) 9,6

Ne abbiamo da poco parlato qui ma se vi interessa solo sapere di cosa parla, ci siete arrivati da soli.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.