Gli exit poll delle elezioni europee in Italia

La Lega sembra sotto il 30%, il PD sembra aver superato il M5S come secondo partito

Fabio Sasso/LaPresse

Gli exit poll delle elezioni europee in Italia danno la Lega come primo partito, come ampiamente previsto dai sondaggi: quasi tutti gli istituti di sondaggi danno però il partito di Matteo Salvini al massimo al 30 per cento, quindi in calo rispetto ai sondaggi precedenti al voto. La notizia principale è però che il Partito Democratico, sempre secondo gli exit poll e gli instant poll (da prendere quindi con cautela), potrebbe superare il Movimento 5 Stelle come secondo partito: le forbici attribuite ai due partiti si sovrappongono, ma il M5S sembra leggermente indietro e comunque in drastico calo rispetto al risultato delle politiche dell’anno scorso.

Forza Italia è dato a cavallo della soglia psicologica del 10 per cento, che sarebbe considerato un buon risultato per Silvio Berlusconi. Fratelli d’Italia è dato tra il 5 e il 7 per cento, in linea con i sondaggi, mentre +Europa è dato di poco sotto la soglia del 4 per cento, o di pochissimo sopra.

Exit poll Opinio per Rai: 

Lega – 27,5-31%
PD – 20,5-24,5%
M5S – 18,5-22,5%
Forza Italia – 8-12%
Fratelli d’Italia – 5-7%
+Europa – 2,5-4,5%

Multipoll Swg per La7:

Lega – 26,5–29,5%
PD – 21-24%
M5S – 19,5-22,5%
Forza Italia – 8,5-10,5%
Fratelli d’Italia – 4,5-6,5%
+Europa – 2,5-3,5%
Sinistra – 2-3%
Europa Verde – 1,5-2,5%

Instant poll Quorum/YouTrend per SkyTg24:

Lega – 27-30%
PD – 21,5-24,5%
M5S – 20-23%
Forza Italia – 9-11%
Fratelli d’Italia – 5-7%
+Europa – 2-4%
Sinistra – 1,5-3,5%
Europa Verde – 0,5-1,5%

Intention poll Tecnè per Mediaset:

Lega – 26-30%
PD – 20,5-24,5%
M5S – 18,5-22,5%
Forza Italia – 8-12%
Fratelli d’Italia – 4-7%
+Europa –2,5-4,5%
Sinistra – 2,5-4,5%

Gli exit poll sono il risultato di interviste condotte fuori dai seggi; gli instant poll sono sondaggi telefonici fatti il giorno del voto; gli intention poll sono sondaggi condotti nei giorni immediatamente precedenti al voto, o il giorno stesso; il multipoll è un misto di exit poll, instant poll e normali sondaggi. Tutti forniscono dati approssimativi, ma gli exit poll sono considerati più affidabili.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.