I giocatori del Genoa dopo il gol subito contro il Cagliari (LaPresse/Tano Pecoraro)
  • Sport
  • lunedì 20 Maggio 2019

Genoa e Fiorentina rischiano la Serie B

La vittoria dell'Empoli in zona retrocessione ha inguaiato entrambe, e a loro si potrebbe aggiungere anche il Bologna

I giocatori del Genoa dopo il gol subito contro il Cagliari (LaPresse/Tano Pecoraro)

Con la vittoria sul Torino nell’ultima giornata di Serie A, l’Empoli è uscito dalla zona retrocessione, mandando al terzultimo posto il Genoa, che sabato aveva pareggiato in casa contro il Cagliari, matematicamente salvo insieme all’Udinese. Domenica prossima, nell’ultima giornata di campionato, si deciderà la terza e ultima squadra che sarà retrocessa in Serie B, una tra Genoa, Empoli, Fiorentina e forse Bologna. Quest’ultima gioca infatti stasera a Roma contro la Lazio, e con un pareggio sarebbe matematicamente salva.

14) Bologna 40 *
15) Fiorentina 40
16) Udinese 40
17) Empoli 38
————————————
18) Genoa 37
19) Frosinone 24 **
20) Chievo Verona 16 **

* Una partita in meno
** Già retrocessa

In caso di parità al termine del campionato, per la formulazione della classifica finale verranno considerati in ordine la classifica avulsa — i risultati delle gare tra le squadre nel corso della stagione — la differenza reti degli scontri diretti, la differenza reti complessiva e il maggior numero di gol segnati.

Una delle partite dell’ultima giornata sarà lo scontro diretto Fiorentina-Genoa. Il risultato di questa partita sarà inevitabilmente legato a quella di Milano fra Inter ed Empoli. Il Genoa per salvarsi dovrà ottenere un risultato migliore dell’Empoli. Se l’Inter, peraltro in piena corsa per la qualificazione alla Champions League, dovesse vincere, al Genoa basterebbe un pareggio, dato che ha battuto l’Empoli sia all’andata che al ritorno. Se l’Empoli dovesse pareggiare, al Genoa servirebbe una vittoria.

L’Empoli si salva se vince o se ottiene lo stesso risultato del Genoa. La Fiorentina si salva invece se non perde, se perde e l’Empoli non vince, o se perde con un gol di scarto in caso di sconfitta dell’Udinese. I friulani sono lì in mezzo a 40 punti, ma grazie al vantaggio negli scontri diretti con il Genoa sono già matematicamente salvi.