• giovedì 25 aprile 2019

Meteo: le previsioni per venerdì 26 aprile

Dove pioverà e dove no, che alla fine è quello che importa più o meno a tutti

Se per venerdì avevate intenzione di fare ponte e organizzare una gita fuori porta, fate attenzione al meteo e portatevi un ombrello: le previsioni dicono che il cielo sarà nuvoloso in gran parte d’Italia, e in alcune zone ci potranno essere piogge anche molto intense. Al Nord la giornata inizierà con un cielo molto nuvoloso in tutte le regioni, e nel corso del pomeriggio si prevedono temporali su Emilia-Romagna, Piemonte e Liguria. Al Centro al mattino il cielo sarà sereno o poco nuvoloso, ma nel corso della giornata si andrà gradualmente a coprire. Al Sud si prevede una giornata prevalentemente nuvolosa sia in Sicilia che sulle regioni della penisola.

Il meteo a Roma

Domani a Roma il cielo sarà coperto fin dalle prime ore del mattino, con qualche possibilità di pioggia nel tardo pomeriggio. Le temperature oscilleranno tra i 15 e i 22 gradi.

Il meteo a Milano

A Milano domani pioverà per gran parte della giornata: i temporali più intensi si verificheranno nel primo pomeriggio e andranno avanti fino a sera. Le temperature minime saranno di 13 gradi mentre le massime arriveranno a 19 gradi verso le 14.

Le mappe e le previsioni arrivano dal sito dell’Aeronautica Militare, quello che dovete visitare se volete previsioni affidabili (e leggermente aggiornate rispetto a quelle di questo articolo) e stare alla larga da allarmismi inutili.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.