Champions League: Arsenal-Napoli (Sky e TV8, ore 21)
  • giovedì 11 aprile 2019

Arsenal-Napoli in TV e in streaming

È l'andata dei quarti di finale di Europa League, si gioca stasera e sarà trasmessa anche in chiaro: i link per seguirla in diretta

Champions League: Arsenal-Napoli (Sky e TV8, ore 21)

Arsenal-Napoli è una delle partite valide per l’andata dei quarti di finale di UEFA Europa League e si giocherà alle 21 di stasera, all’Emirates Stadium di Londra. Il Napoli è l’unica italiana ancora in corsa in Europa League: tra le otto qualificate ai quarti di finale è tra le principali favorite per la vittoria insieme a Chelsea e Arsenal. Il quarto di finale di stasera è quindi il più atteso, perché vede affrontarsi due delle migliori squadre ancora in corsa. L’Arsenal arriva da una sconfitta in trasferta contro l’Everton in Premier League a causa della quale è stata superata in classifica da Tottenham e Chelsea. Anche il Napoli ha avuto un andamento deludente nelle ultime giornate di Serie A, dove però non ha più obiettivi se non mantenere la seconda posizione. Entrambe quindi ripongono nell’Europa League il proprio obiettivo principale di questa stagione.

Dove vedere Arsenal-Napoli

Arsenal-Napoli sarà trasmessa in diretta in chiaro sul digitale terrestre su TV8 (e in streaming tramite il sito, raggiungibile da qui), o su Sky su Sky Sport Uno (canale 201). Gli abbonati a Sky potranno seguirla anche in streaming tramite le piattaforme Sky Go e Now TV. Su Now TV chi non possiede un abbonamento a Sky potrà comunque acquistare la singola partita pagando 7,99 euro per il pass giornaliero.

Qui trovate invece tutti i modi più semplici ed economici per seguire Serie A, Champions League e campionati esteri in diretta streaming senza vincoli contrattuali.

Le probabili formazioni

Arsenal (3-4-1-2) Cech; Mustafi, Papastathopoulos, Monreal; Maitland-Niles, Guendouzi, Ramsey, Kolasinac; Ozil; Lacazette, Aubameyang
Napoli (4-4-2) Meret; Hysaj, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan, Fabian Ruiz, Zielinski; Insigne, Mertens

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.