Donald Trump e Kim Jong-un, Hanoi, 27 febbraio (AP Photo/ Evan Vucci)
  • Mondo
  • mercoledì 27 febbraio 2019

Donald Trump e Kim Jong-un insieme, di nuovo

I leader di Stati Uniti e Corea del Nord si sono incontrati ad Hanoi, in Vietnam, tra strette di mano e sorrisi: ma è presto per dire se arriverà anche della sostanza

Donald Trump e Kim Jong-un, Hanoi, 27 febbraio (AP Photo/ Evan Vucci)

Il presidente statunitense Donald Trump e il dittatore nordcoreano Kim Jong-un si sono incontrati oggi nel Metropol Hotel di Hanoi, la capitale del Vietnam: si sono messi uno di fronte all’altro, hanno fatto qualche passo per raggiungere il centro della stanza, si sono stretti la mano e si sono scambiati qualche parola e qualche sorriso. Nelle prossime ore, dopo un breve colloquio senza i propri consiglieri, i due parteciperanno a una cena alla presenza delle rispettive delegazioni. Gli incontri continueranno anche giovedì, giorno in cui probabilmente Trump e Kim firmeranno un qualche tipo di accordo o intesa e terranno una conferenza stampa congiunta.

Quello di oggi è il secondo incontro tra Trump e Kim dopo lo storico vertice dello scorso anno a Singapore, quando per la prima volta il presidente degli Stati Uniti incontrò il leader in carica della Corea del Nord.

È ancora presto per dire quale sarà l’esito degli incontri, anche se le aspettative tra gli esperti sono piuttosto basse: i temi di cui si parlerà sono la cosiddetta “denuclearizzazione” della penisola coreana e l’avvicinamento e la distensione dei rapporti tra Stati Uniti e Corea del Nord, cioè gli stessi del vertice a Singapore, su cui però da allora si sono fatti molti pochi passi avanti.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.