• Mondo
  • sabato 23 febbraio 2019

Gli scontri al confine tra Venezuela e Colombia, fotografati

Divise militari bruciate, lanci di pietre e lacrimogeni, barricate in fiamme: è quello che succede oggi a Ureña, a causa degli scontri tra soldati e manifestanti

Un manifestante tira un sasso contro la Guardia Nacional Bolivariana a Ureña, Venezuela, 23 febbraio 2019 (AP Photo/Rodrigo Abd)

A Ureña, città del Venezuela al confine con la Colombia, sono in corso violenti scontri tra forze di sicurezza venezuelane e manifestanti. Gli scontri sono iniziati dopo la decisione del regime venezuelano di Nicolás Maduro di chiudere il confine tra i due paesi, per evitare l’entrata in Venezuela di aiuti umanitari mandati per lo più dagli Stati Uniti. A diversi abitanti della zona che normalmente vanno a lavorare in Colombia è stato impedito di superare il confine: alcuni hanno risposto mettendo in piedi barricate e lanciando pietre contro la Guardia Nacional Bolivariana, che a sua volta ha risposto con il lancio di lacrimogeni. Alle proteste si sono aggiunti anche diversi oppositori del regime di Maduro.

Sabato la situazione in Venezuela è diventata molto tesa soprattutto nelle aree di confine con la Colombia e il Brasile, dove il regime di Maduro ha deciso di chiudere parzialmente le frontiere. Per Maduro, la questione è soprattutto politica: gli aiuti umanitari, la cui entrata in Venezuela è sollecitata dal leader dell’opposizione Juan Guaidó, sono infatti visti dal regime venezuelano come un tentativo di ingerenza negli affari interni del Venezuela.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.