• Sport
  • mercoledì 2 gennaio 2019

Roger Federer contro Serena Williams, stavolta davvero

Foto e video della partita di doppio misto che hanno giocato l'una contro l'altro alla Hopman Cup, in Australia

Serena Williams e Roger Federer si fanno un selfie dopo aver giocato contro in un doppio misto alla Hopman Cup nell'Arena di Perth, Australia, 1 gennaio 2019 (Paul Kane/Getty Images)

Lo svizzero Roger Federer e la statunitense Serena Williams, considerati probabilmente il tennista e la tennista più forti di sempre, hanno giocato l’uno contro l’altra in un’attesa partita di doppio misto alla Hopman Cup di Perth, in Australia. Era la prima volta che Federer e Williams si affrontavano in una competizione vera e propria; finora si erano incontrati solo in esibizioni e partite di beneficienza. I loro compagni di squadra erano la svizzera Belinda Bencic e lo statunitense Frances Tiafoe: ha vinto la squadra svizzera, quella di Federer, per 2-1.

La Hopman Cup è un torneo a squadre nazionali – come la Coppa Davis o la Fed Cup – miste, che prevedono cioè sia uomini che donne. Partecipano ogni anno otto nazioni formate ognuna da una coppia di un uomo e una donna, che si affrontano in un singolare femminile, uno maschile e un doppio misto. La vittoria di Federer e Bencic ha portato la Svizzera in vantaggio contro gli Stati Uniti per 2-1. Il torneo si gioca quest’anno dal 29 dicembre al 5 gennaio tra Germania, Grecia, Australia, Francia, Regno Unito, Spagna, e appunto Svizzera e Stati Uniti; l’Italia non è presente.

Al termine dell’incontro sia Williams che Federer hanno elogiato la tecnica e le qualità dell’altro, dicendo entrambi che è stata un’opportunità giocare contro. Lei ha detto che è stato «super figo» e «molto divertente», lui ha risposto che era nervoso soprattutto per il servizio potente di lei. Alla fine si sono fatti un selfie insieme.

Mostra commenti ( )