Fuochi d'artificio a Sydney, dietro il famoso teatro dell'opera (PETER PARKS/AFP/Getty Images)
  • Mondo
  • lunedì 31 Dicembre 2018

Il 2019 per chi ha fretta

Si è già festeggiato il Capodanno in alcune parti del mondo, con spettacolari fuochi d'artificio e molte celebrazioni

Fuochi d'artificio a Sydney, dietro il famoso teatro dell'opera (PETER PARKS/AFP/Getty Images)

In alcuni paesi del mondo – Australia, Nuova Zelanda e Giappone, tra gli altri – è già arrivato il Capodanno 2019, che è stato festeggiato con fuochi d’artificio, grandi celebrazioni di piazza e qualche preghiera. Una delle feste di Capodanno più belle finora è stata quella organizzata al porto di Sydney, in Australia, dove migliaia di persone hanno assistito a un grande e colorato spettacolo coi fuochi d’artificio, che ha illuminato con molti colori diversi la Opera House, il teatro dell’opera, l’edificio australiano più famoso e riconoscibile del mondo. A Tokyo, invece, molte persone sono andate a pregare al Santuario Meiji, un santuario shintoista dedicato all’Imperatore Mutsuhito e a sua moglie, l’Imperatrice Shōken.