• Sport
  • domenica 23 dicembre 2018

Lo sport delle vacanze

Tra Natale e Capodanno ce ne sarà un sacco da guardare spalmati sul divano, tra sci, Premier League, Serie A, rugby e tennis

Dan Istitene/Getty Images

Per molti, tra Natale e Capodanno arriveranno un po’ di giorni di vacanza e, se tutto va bene, un po’ di ore libere sul divano, per riposarsi dopo pranzi impegnativi che finiscono a pomeriggio inoltrato. Una possibilità è fare sport, per smaltirli. Un’alternativa – anche se non particolarmente utile per bruciare calorie – è guardarlo in televisione. Le possibilità non mancano, tra NBA, tennis, rugby, sci e persino la Serie A, che quest’anno per la prima volta gioca sia a Santo Stefano che il 29 dicembre.

Martedì 25 dicembre (compresa la notte)

NBA Il campionato americano di basket fa poche pause: ci saranno partite praticamente tutti i giorni. La sera di Natale si affronteranno Houston Rockets e Oklahoma City Thunders (alle 21 italiane) e Boston Celtics e Philadelphia 76ers (alle 23 italiane). Ma soprattutto, alle due della notte tra Natale e Santo Stefano ci sarà la partita tra Golden State Warriors e Los Angeles Lakers.

I Golden State hanno vinto tre degli ultimi quattro campionati NBA. I Lakers sono la nuova squadra di LeBron James, uno dei giocatori di basket più forti di sempre, che fino a un anno fa giocava nei Cleveland Cavaliers (che negli ultimi quattro anni ha giocato le finali NBA contro i Warriors, perdendone tre e vincendone una). La partita si potrà seguire come al solito su Sky.

Mercoledì 26 dicembre

Premier League Chi segue il campionato di calcio inglese sa che è il Boxing Day, il giorno in cui nonostante la festa il calcio non si ferma (sembra che succeda più o meno da sempre, anche se l’origine del nome non è chiarissima). Tutte le partite si giocheranno tra le 13.30 alle 16.45. Sarà interessante capire se qualcuno riuscirà ad avvicinarsi al Liverpool primo in classifica.

Serie A Da quest’anno il Boxing Day c’è anche in Italia. Si inizierà alle 12.30 con Frosinone-Milan, poi tante partite alle 15 e per finire Inter-Napoli alle 20.30, in esclusiva su Sky. La Juventus avrà già giocato nel pomeriggio una complicata partita contro l’Atalanta, a Bergamo.

Giovedì 27 dicembre

Tennis Ad Abu Dhabi inizierà il Mubadala World Tennis Championship, che andrà avanti fino al 29 dicembre. Ok, ok: non è il Roland-Garros. Ma è sempre meglio di niente. Lo trasmetterà Sky, comunque.

Venerdì 28 e sabato 29 dicembre

Sci Sono in programma le prove di Bormio, sulla pista dello Stelvio, della Coppa del Mondo di Sci alpino. Venerdì 28 ci sarà la discesa libera maschile, dove un anno fa vinse l’italiano Dominik Paris. Sabato 29 dicembre ci sarà il supergigante maschile. Le prove femminili di slalom speciale e parallelo saranno invece a Semmering, in Austria. Tutte le gare si potranno seguire sui canali e sul sito della Rai e di Eurosport.

Sabato 29 dicembre

Serie A Di nuovo il campionato, che poi si prenderà una lunga sosta fino al 19 gennaio. La Juventus giocherà contro la Sampdoria, l’Inter contro l’Empoli, il Milan contro la Spal, il Parma contro la Roma e il Napoli contro il Bologna. Vero, non sono propriamente partite di cartello. Ma potete inserire qui una di quelle frasi sul “campionato italiano in cui rischi di perdere anche contro le piccole” e sui “cali d’attenzione che a volte giocano brutti scherzi”.  Si giocherà anche la Premier League, e in questo caso un incontro di cartello c’è: Liverpool-Arsenal, alle 18.30.

Rugby Se c’è troppo calcio per i vostri gusti, sappiate che il 29 ci sarà anche il rugby. Su Dazn trasmetteranno la partita fra Benetton e Zebre, le due più forti squadre italiane, che giocano nel campionato sovranazionale Guinness Pro14. La partita del 29 dicembre — in programma allo stadio Monigo di Treviso — concluderà la “serie italiana” del torneo: il 23 dicembre, a Parma, si gioca infatti l’andata.

Se invece volete ancora calcio, basta aspettare il 3 gennaio per Manchester City-Liverpool, la partita fra le due squadre favorite per la vittoria della Premier League.