• Italia
  • venerdì 7 dicembre 2018

Da oggi i diesel Euro 4 non possono circolare a Milano

E in altri comuni del nord Italia, dalle 8.30 alle 18.30, fino a quando i livelli di particolato si abbasseranno

(Piero Cruciatti/LaPresse)

Da oggi, venerdì 7 dicembre, a Milano e in altri comuni della Lombardia è attivo il blocco della circolazione per i veicoli diesel Euro 4, dalle 8.30 alle 18.30. È una delle misure prese dopo che il livello di polveri sottili (PM10) nell’aria è stato per quattro giorni consecutivi oltre i livelli consentiti.

Tra le misure introdotte ce n’è anche una che impone «il divieto di superare la temperatura di 19°C nelle abitazioni e negli esercizi commerciali e il divieto di utilizzare sistemi di riscaldamento domestico a legna non efficiente (classe emissiva fino a 2 stelle compresa)». Si tratta, per intenderci, dello stesso tipo di provvedimento che fu preso a fine ottobre. Il blocco è attivo anche in altri comuni di Lombardia, Piemonte, Veneto ed Emilia-Romagna: in genere quelli sopra i 30mila abitanti (in cui sia stato superato il limite). Per capire invece se la vostra auto è o non è Euro 4, basta andare qui.

Sempre il comune di Milano spiega che «i superamenti del valore limite di 50 microgrammi si sono verificati nelle giornate comprese tra il 30 novembre e il 5 dicembre» e che «la disattivazione delle limitazioni temporanee si verifica dopo due giorni di rientro nei valori definiti, sempre previa certificazione di Regione Lombardia». Per sapere quando i veicoli diesel Euro 4 potranno tornare a circolare bisognerà quindi aspettare che le centraline dell’Arpa (l’agenzia regionale per la protezione dell’ambiente) rilevino per due giorni valori sotto i limiti. Informazioni più dettagliate si possono avere qui.

Il Corriere della Sera spiega che, secondo stime fatte dalla regione Lombardia, i veicoli privati diesel Euro 4 che potrebbero essere interessati dal blocco del traffico sono, a Milano e nei comuni vicini, circa 78mila.

Mostra commenti ( )