• Italia
  • giovedì 30 agosto 2018

Due persone sono state arrestate a Firenze con l’accusa di frode nella gestione dell’accoglienza dei migranti

Due persone sono state arrestate a Firenze con l’accusa di aver commesso il reato di frode nella gestione dell’accoglienza di alcuni migranti. Carabinieri e Guardia di Finanza hanno arrestato padre e figlio, due cittadini italiani che gestivano la Eurotravel Bed&breakfast SRL, una società che forniva strutture dove erano ricoverati alcuni migranti nei comuni di Firenze e Signa. Secondo le indagini i due arrestati fornivano ai migranti cibo scadente e insufficiente a sfamare tutti gli ospiti delle strutture, bagni mai disinfettati e camere sovraffollate. Altre tre persone, che gestivano cooperative impegnate nell’accoglienza, sono indagate.

Reggio Calabria, 12 giugno 2017 (Chris McGrath/Getty Images)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.