• Sport
  • domenica 29 luglio 2018

Cartine di Francia, per il Tour

Un libro di Rapha mostra e racconta come in oltre un secolo sono cambiati il Tour de France e il modo di presentarne il percorso

Rapha – una delle più importanti società mondiali di abbigliamento e accessori per il ciclismo – ha pubblicato a inizio luglio Cartes du Tour, un libro che mostra e racconta le cartine con cui, da più di un secolo, è presentata la planimetria del percorso del Tour de France, la più importante competizione ciclistica al mondo. Le immagini sono accompagnate da testi di Paul Fournel, storico e scrittore francese, grande appassionato di ciclismo e autore del libro Anquetil tout seul. 

Cartes du Tour è disponibile con testi in inglese e in francese e mostra come, negli anni, cambiarono sia il percorso che l’estetica con cui venivano presentati sulle cartine. Negli anni si aggiungono per esempio le montagne, prima i Pirenei e poi le Alpi; i trasferimenti in treno e in aereo e le partenze, gli arrivi e i transiti fuori dal territorio francese. Il libro, di 248 pagine, costa 40 sterline: circa 45 euro. Ne esiste anche una versione da collezione del libro: costa 150 sterline.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.