Chi ha vinto i Mondiali del Post

Complimenti vivissimi da tutta la redazione, come si dice

Ce lo siamo immaginato così, il vincitore dei Mondiali del Post, dopo aver avuto la certezza matematica del primo posto in classifica nel grande gioco dei pronostici sui Mondiali di calcio. Oppure avrà festeggiato come Emmanuel Macron ieri sera sugli spalti dello stadio di Mosca? Non ha avuto titoli sulle prime pagine, ma riceverà i giusti onori su questa pagina del Post, Brindellone. Complimenti da tutti quanti. Sguardi di invidia dalle redattrici e dai redattori del Post che nella classifica finale sono finiti più in basso. Molto più in basso.

La classifica finale del gioco potete controllarla qui, le prime 10 posizioni sono queste.

Complimenti anche a Maynardjames e ligoriky, arrivati in seconda e terza posizione. Il premio finale, però, va solo a Brindellone: la premiazione del secondo e del terzo classificato è sempre un momento triste, e vogliamo risparmiarvelo.

Il centrocampista croato Luka Modrić, consolato dal presidente della FIFA Gianni Infantino durante la cerimonia di premiazione di ieri (FRANCK FIFE/AFP/Getty Images)

Il premio, dunque. Lo abbiamo scelto, ma resterà una sorpresa. Almeno fino a che Brindellone non lo avrà ricevuto. Intanto Brindellone dovrà mettersi in contatto con la redazione del Post, che lo o la conosce solo con questo misterioso nome. Come? Mandando una mail a redazione@ilpost.it con uno screenshot della pagina del torneo che ne dimostri l’identità. Poi ci sentiamo lì. E complimenti a tutti quelli che hanno partecipato, di nuovo.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.