• Sport
  • domenica 8 luglio 2018

Sebastian Vettel ha vinto il Gran Premio d’Inghilterra

Ha superato Bottas a quattro giri dal termine e ha ottenuto il suo quarto successo stagionale

Sebastian Vettel dopo la vittoria nel Gran Premio d'Inghilterra (ANDREJ ISAKOVIC/AFP/Getty Images)

Il pilota tedesco della Ferrari Sebastian Vettel ha vinto il Gran Premio d’Inghilterra, corso domenica pomeriggio sul circuito di Silverstone e decima prova del Mondiale 2018 di Formula 1. Dopo aver passato buona parte della gara in testa, e dopo averla persa in concomitanza delle soste ai box e poi delle entrate in pista della safety car per alcuni incidenti, Vettel ha effettuato il sorpasso decisivo su Valtteri Bottas della Mercedes a soli quattro giri dal termine; Bottas è poi stato superato anche da Hamilton e Raikkonen. Per Vettel, che era partito dalla seconda posizione, è il quarto successo stagionale.

 

Al secondo posto è arrivato il pilota della Mercedes Lewis Hamilton, che correva in casa ed era partito dalla pole position per il quarto anno consecutivo sul tracciato di Silverstone. Hamilton è riuscito a recuperare una posizione (sempre su Bottas) a pochi giri dal termine, riuscendo a limitare il distacco in classifica generale da Vettel. Il suo Gran Premio è stato tuttavia complicato da un contatto con Raikkonen nelle prime curve. Raikkonen ha poi concluso la gara al terzo posto, centrando il suo quinto podio da inizio stagione.

Questo l’ordine di arrivo completo del Gran Premio d’Inghilterra:

1) Sebastian Vettel (Ferrari)
2) Lewis Hamilton (Mercedes)
3) Kimi Raikkonen (Ferrari)
———————————————————
4) Valtteri Bottas (Mercedes)
5) Daniel Ricciardo (Red Bull)
6) Nico Hulkenberg (Renault)
7) Esteban Ocon (Force India)
8) Fernando Alonso (McLaren)
9) Kevin Magnussen (Haas)
10) Pierre Gasly (Toro Rosso)
11) Sergio Perez (Force India)
12) Stoffel Vandoorne (McLaren)
13) Lance Stroll (Williams)
14) Sergej Sirotkin (Williams)

Nel corso della gara si sono ritirati sei piloti: Romain Grosjean (Haas), Carlos Sainz Jr. (Renault), Marcus Ericsson (Sauber), Charles Leclerc (Sauber), Brendon Hartley (Toro Rosso) e Max Verstappen (Red Bull). Quest’ultimo era in quarta posizione quando si è dovuto ritirare per un testacoda che lo ha mandato fuori pista e ha danneggiato il cambio della sua monoposto.

Dopo dieci Gran Premi, Vettel si trova in testa alla classifica piloti con otto punti in più di Hamilton, che lo segue al secondo posto. Il prossimo Gran Premio si terrà in Germania domenica 22 luglio.

1) Sebastian Vettel (Ferrari) – 171 punti
2)
 Lewis Hamilton (Mercedes) – 163
3) Kimi Raikkonen (Ferrari) – 116
4) Daniel Ricciardo (Red Bull) – 106
5) Valtteri Bottas (Mercedes) – 104
6) Max Verstappen (Red Bull) – 93
7) Nico Hulkenberg (Renault) – 42

8) Fernando Alonso (McLaren) – 40
9) Kevin Magnussen (Haas Ferrari) – 39
10) Carlos Sainz Jr. (Renault) – 28

La Ferrari è in testa anche nella classifica costruttori, con venti punti in più della Mercedes e ottantotto in più della Red Bull:

1) Ferrari  – 287
2)
 Mercedes  – 267
3) Red Bull Racing  – 199
4) Renault  – 70
5) Haas Ferrari  – 51
6) Force India Mercedes  – 48
7) McLaren Renault  – 48
8) Toro Rosso Honda  – 20
9) Sauber Ferrari  – 16
10) Williams Mercedes  – 4

Mostra commenti ( )