(Mark Evans/Getty Images)

La domenica sportiva

Chicane in città, campi di papaveri, piste ghiacciate, e gente che ci fa sport sopra

(Mark Evans/Getty Images)

Certi sport si fanno su una superficie piuttosto complicata e richiedono un adeguato abbigliamento: è il caso dell’hockey. Altri si accontentano di molto meno: al ciclismo bastano le strade che già ci sono, al surf le onde, meglio se alte, e al golf i prati, meglio se larghi e tenuti in modo impeccabile. Il calcio non sarebbe il calcio senza certi suoi stadi, come ben sa Andres Iniesta che si è preso un po’ di tempo per salutare il Camp Nou e tutti i ricordi che ci lascia. Ma a calcio si può giocare ovunque ci sia un pallone e un po’ d’erba. E come sanno le ginocchia di chiunque lo abbia fatto, va bene anche l’asfalto. La Formula 1 avrebbe bisogno di piste fatte apposta, ma a volte ci si accontenta anche delle strade cittadine, meglio se di Monaco.