Il pubblico del Coachella, Indio, California, 15 aprile 2018 (Christopher Polk/Getty Images for Coachella)

Beyoncé e gli altri nelle foto del Coachella

Al famoso festival californiano c'erano The Weeknd, Rihanna, Cardi B e la solita atmosfera colorata e allegra

Il pubblico del Coachella, Indio, California, 15 aprile 2018 (Christopher Polk/Getty Images for Coachella)

Il ritorno di Beyoncé dopo la gravidanza era l’evento più atteso del Coachella, uno dei festival musicali più importanti e famosi al mondo, che si tiene ogni anno a Indio, in California, in due weekend consecutivi di aprile (in cui si ripetono gli stessi concerti). Beyoncé ha cantato per due ore, in alcuni momenti insieme al marito Jay-Z e al suo gruppo di esordio, le Destiny’s Child, in quella che è stata definita una performance storica: «Non ce ne sarà un’altra più significativa, intensa e radicale quest’anno e neanche in quelli a venire», ha scritto il New York Times (potete guardare alcuni momenti qui).

A post shared by Beyoncé (@beyonce) on

Nonostante sia stato il momento culminante del festival, non è stato l’unico rilevante: hanno cantato e si sono infatti visti alcuni dei musicisti più significativi e alla moda del momento e non solo: The Weeknd, St Vincent, SZA, David Byrne, Rihanna e Nile Rodgers. Se non vi intendete di musica, vale comunque la pena sfogliare le foto per farsi un’idea dell’atmosfera: colorata, psichedelica, indie, con tanti cliché – coroncine di fiori, occhialoni a forma di cuore, capelli dalle tinte arcobaleno – e installazioni artistiche sorprendenti, come quella dell’italiano Edoardo Tresoldi, che vi faranno comunque venire un po’ voglia di essere là.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.