ANSA/ GIANCARLO COLOMBO -UFFICIO STAMPA
  • Italia
  • domenica 25 marzo 2018

Le informazioni utili sulla Stramilano: le strade chiuse e la circolazione dei mezzi pubblici

Ci sono modifiche ai percorsi di autobus e tram e strade e piazze chiuse al traffico: le cose da sapere

ANSA/ GIANCARLO COLOMBO -UFFICIO STAMPA

È in corso in queste ore a Milano la 46esima edizione della Stramilano, la corsa cittadina che comprende una mezza maratona, una competizione breve per i bambini e un’altra corsa di lunghezza intermedia. Come ogni anno (la Stramilano si svolge in primavera dal 1972), sono state previste delle modifiche alla circolazione dei mezzi pubblici di superficie (autobus e tram), la chiusura di una stazione della metropolitana e di diverse strade e piazze, per consentire il passaggio degli atleti nel centro della città.

Alle 9 sono partiti da piazza Duomo i primi atleti, quelli iscritti al percorso di dieci chilometri; alle 10, sempre da piazza Duomo, sono partiti gli iscritti alla Stramilanina, la corsa per i più piccoli, di 5 chilometri. Alle 10.30 è iniziata da piazza Castello la cosiddetta “Stramilano agonistica” (la mezza maratona, lunga circa 21 chilometri). L’arrivo per le prime due corse è previsto all’arena civica Gianni Brera, mentre la mezza maratona si concluderà al Castello Sforzesco.

Le modifiche alla circolazione dei mezzi pubblici

Autobus e tram: ATM, Agenzia Trasporti Milanesi, parla di «molte deviazioni e rallentamenti in superficie». Dalle 6:30 alle 14 circa i tram e i bus che transitano in prossimità del percorso subiranno rallentamenti e deviazioni. Dopo le 14 il traffico riprenderà gradualmente. Le linee coinvolte sono:

• tram: 1, 2, 3, 4, 9, 10, 12, 14, 15, 16, 19, 24 e 27
• bus: 43, 48, 50, 54, 57, 58, 60, 61, 65, 67, 68, 73, 78, 84 e 94

Qui potete controllare nel dettaglio, linea per linea, le modifiche ai percorsi di autobus e tram.

Metropolitana: dalle 7 di questa mattina la stazione della metropolitana Duomo è chiusa (sia la parte della linea M1 che quella della linea M3). ATM consiglia, per cambiare linea, «di usare le stazioni di Centrale, Loreto o Cadorna. Per raggiungere piazza del Duomo vi suggeriamo di usare le stazioni Cordusio, San Babila, Montenapoleone e Missori». Oggi rimarranno chiuse, totalmente o parzialmente, anche quattro stazioni di BikeMi, il servizio di bike sharing comunale: la stazione di Duomo, le due del Castello Sforzesco e quella dell’Arcivescovado.

Le strade chiuse al traffico

Dalle 8:40 alle 10:30 c’è divieto di accesso, parcheggio e transito in via Mengoni, via Santa Margherita, piazza della Scala, via Case Rotte, largo Mattioli, via Catena, piazza Meda, corso Matteotti, piazza San Babila, corso Venezia.

Dalle 9:30 alle 10:45 c’è divieto di accesso, parcheggio e transito in via Palestro, via Marina, via Senato, via S. Andrea, via Montenapoleone, via Manzoni, via Verdi, via dell’Orso, via Cusani, largo Cairoli, Foro Buonaparte, piazzale Cadorna, via Paleocapa.

Dalle 9:00 alle 12:45 c’è divieto di accesso, parcheggio e transito in piazzale Oberdan, viale Majno, piazza Tricolore, viale Bianca Maria, piazza Cinque Giornate, viale Regina Margherita, viale Caldara, piazza Medaglie d’Oro, viale Filippetti, viale Beatrice d’Este, piazzale Porta Lodovica, viale G. Galeazzo, piazza XXIV Maggio, viale G. D’Annunzio, piazzale Cantore, viale Papiniano, piazzale Aquileja.

Dalle 9:20 alle 13:00 c’è divieto di accesso, parcheggio e transito in viale Porta Vercellina, piazzale Baracca, viale Toti, piazza Conciliazione, via XX Settembre, via Curie, viale Moliere, viale Alemagna, Parco Sempione, Arena Civica.

Dalle 10:15 alle 12:15 c’è divieto di accesso, parcheggio e transito in via Legnano, piazza Lega Lombarda, viale Elvezia, via M. d’Eril, corso Sempione, bastioni Porta Volta, viale Crispi, bastioni Porta Nuova, piazza Principessa Clotilde, viale Monte Santo, piazza della Repubblica, bastioni Porta Venezia.

Dalle 11:00 alle 13:15 c’è divieto di accesso, parcheggio e transito in via A.d a Giussano, via G. d’Arezzo, via del Burchiello, via Giotto, piazza Buonarroti, viale Monte Rosa, piazza Amendola, viale Ezio, piazzale G. Cesare, viale Belisario, viale Cassiodoro, piazza VI Febbraio, viale Boezio, largo Domodossola, viale Duili, piazza C. Magno, via Alcuino, piazza D. Chiesa, via E. Filiberto, corso Sempione, via M. d’Eril, viale Elvezia, piazza Lega Lombarda, via Legnano, viale Gadio, piazza Castello.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.