Cos’è successo giovedì alle Olimpiadi invernali, in foto

Arianna Fontana ha vinto la sua terza medaglia nello short track, e nello sci alpino ci sono state sorprese

La giapponese Fuyuko Tachizaki nella staffetta del biathlon (KIRILL KUDRYAVTSEV/AFP/Getty Images)

La tredicesima giornata di finali dei XXIII Giochi olimpici invernali di Pyeongchang è iniziata la scorsa notte e si è conclusa nel primo pomeriggio, dopo aver assegnato dieci medaglie d’oro. Le prime finali si sono tenute come al solito nella notte e nelle prime ore del mattino. Le maggiori sorprese sono arrivate dallo sci alpino. L’austriaco Marcel Hirscher, medaglia d’oro nella combinata e nello slalom gigante, è caduto nella prima manche dello slalom speciale e non è riuscito a competere per quello che sarebbe stato il suo terzo oro olimpico coreano. Ha vinto invece lo svedese Andre Myrher. Alle 2 di notte si è tenuta invece la prova di discesa libera della combinata alpina femminile: ha vinto Lindsey Vonn, che però nella decisiva prova di slalom ha commesso un errore ed è uscita di pista. L’oro è andato alla svizzera Michelel Gisin.

È stata una giornata tutto sommato positiva anche per l’Italia, dato che la pattinatrice lombarda Arianna Fontana, portabandiera della delegazione italiana a Pyeongchang, ha vinto la medaglia di bronzo nella finale dei 1.000 metri del pattinaggio di velocità short track. A 27 anni compiuti ha così ottenuto la sua terza medaglia ai Giochi coreani, dopo l’oro nei 500 metri e l’argento nella staffetta, e l’ottava in quattro edizioni delle Olimpiadi invernali, cosa che fa di lei l’atleta più medagliata di sempre nello short track olimpico. Per l’Italia è stata la decima medaglia in Corea del Sud.

Fra gli altri avvenimenti rilevanti, la Nazionale statunitense di hockey femminile si è presa una grossa rivincita contro la Nazionale canadese, battuta con lo stesso risultato con cui perse quattro anni fa nella finale di Sochi: è finita 3-2. Nella staffetta femminile del biathlon, le italiane Dorothea Wierer, Lisa Vittozzi, Nicole Gontier e Federica Sanfilippo non erano tra le favorite ma sono state a lungo fra le prime posizioni: hanno concluso la prova al nono posto.

Mostra commenti ( )