Arianna Fontana ha vinto la medaglia di bronzo nei 1.000 metri dello short track

È la sua terza medaglia ai Giochi di Pyeongchang e l'ottava in quattro edizioni di Olimpiadi Invernali

La pattinatrice lombarda Arianna Fontana, portabandiera della delegazione italiana a Pyeongchang, ha vinto la medaglia di bronzo nella finale dei 1.000 metri del pattinaggio di velocità short track. Alla Gangneung Ice Arena, Fontana ha concluso la prova dietro l’olandese Suzanne Schulting e la canadese Kim Boutin, dopo la caduta all’ultimo giro delle due atlete sudcoreane in gara. A 27 anni compiuti ha così ottenuto la sua terza medaglia ai Giochi coreani, dopo l’oro nei 500 metri e l’argento nella staffetta, e l’ottava in quattro edizioni delle Olimpiadi invernali, cosa che fa di lei l’atleta più medagliata di sempre nello short track olimpico. Per l’Italia, invece, è la decima medaglia in Corea del Sud.

Arianna Fontana nella semifinale dei 1.000 metri (ROBERTO SCHMIDT/AFP/Getty Images)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.