Cos’è successo lunedì alle Olimpiadi, in foto

La giornata che ha aperto l'ultima settimana di gare ha assegnato solamente tre medaglie, una pausa in vista del gran finale

Il giapponesi Joji Kato nei 500 metri del pattinaggio di velocità (ROBERTO SCHMIDT/AFP/Getty Images)

A Pyeongchang è stata una giornata di transizione fra la penultima e l’ultima settimana dei XXIII Giochi olimpici invernali. Sono state assegnate solamente tre medaglie: una nel bob a coppie maschile, andata a pari merito a Canada e Germania, una alla Norvegia nel salto con gli sci a squadre (trampolino lungo) e l’ultima al norvegese Havard Lorentzen nei 500 metri del pattinaggio di velocità. Di italiani se ne sono visti pochi. La squadra del curling ha perso contro la Corea del Sud e non accederà alle semifinali. Nel pattinaggio di velocità, Mirko Giacomo Nenzi è arrivato 30esimo nei 500 metri mentre nel salto con gli sci a squadre il quintetto italiano si è fermato all’ultima eliminatoria.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.