Il programma e le gare di oggi alle Olimpiadi invernali 2018

Si assegneranno tre medaglie d'oro, e altrettante d'argento e di bronzo: vedremo italiani in gara nel salto con gli sci e nel pattinaggio di velocità

Le atlete della squadra russa di hockey femminile dopo la sconfitta in semifinale con il Canada (JUNG YEON-JE/AFP/Getty Images)

La tredicesima giornata di gare delle Olimpiadi invernali di Pyeongchang 2018 sarà quella in cui verranno assegnate meno medaglie: sono in programma soltanto tre finali. Ci saranno alcuni italiani nel salto con gli sci e nel pattinaggio di velocità, ma nessuno di loro ha molte possibilità di arrivare sul podio.

Questa sarà una specie di giornata di collegamento fra la penultima e l’ultima settimana delle Olimpiadi invernali 2018: oltre alle qualificazioni dello snowboard big air, che è tra le nuove discipline olimpiche, ci sono il curling (l’Italia ha perso contro la Corea del Sud) e il torneo di hockey femminile (il Canada ha battuto la squadra russa nella partita iniziata alle 13.10).

La squadra di curling sudcoreana in una prova del torneo olimpico (WANG ZHAO/AFP/Getty Images)

Qui di seguito trovate il programma di oggi alle Olimpiadi invernali 2018: con 🥇sono indicate le gare in cui verranno assegnate medaglie, mentre con 🇮🇹  sono indicate le gare a cui parteciperanno atleti italiani. Se volete sapere dove vedere le gare, lo abbiamo spiegato qui.

Ore 12.53 (CET) 🥇 🇮🇹
Pattinaggio di velocità – 500 metri (maschile)
Gangneung Oval

Fra i 36 atleti in gara c’è solo un italiano, Mirko Giacomo Nenzi. Il suo obiettivo più realistico è un buon piazzamento tra le prime venti posizioni. Per il podio non sembrano esserci speranze.


Ore 14.00 🥇
Bob – Coppie (maschile)
Olympic Sliding Centre

Non ci sarà nessuna squadra italiana.


Ore 14.36 🥇 🇮🇹
Salto con gli sci – Trampolino lungo a squadre (maschile)
Alpensia Ski Jumping Center

Alla prova a squadre prenderanno parte gli italiani Davide Bresadola, Federico Cecon, Sebastian Colloredo e Alex Insam. Le squadre favorite per la vittoria sono Germania, Polonia e Austria.

Il polacco Kamil Stoch festeggiato dai compagni dopo la vittoria nel trampolino lungo (Lars Baron/Getty Images)

Mostra commenti ( )