(KIRILL KUDRYAVTSEV/AFP/Getty Images)

Olimpiadi invernali 2018: le gare di oggi

La giornata è cominciata con Marcel Hirscher, per l'Italia non ci sono stati grandi momenti

(KIRILL KUDRYAVTSEV/AFP/Getty Images)

Le Olimpiadi invernali di PyeongChang 2018 sono arrivate oggi alla dodicesima giornata, iniziata con una gran vittoria dell’austriaco Marcel Hirscher nello slalom gigante, ottenuta in una gara in cui gli sciatori italiani non si sono distinti particolarmente: Riccardo Tonetti era sembrato poter ottenere un buon piazzamento, ma è caduto nella seconda manche. L’Italia ha fatto vedere delle buone cose anche nella staffetta 4×10 km di sci di fondo, ma dopo metà gara passata tra le prime posizioni è crollata e ha concluso settima. Oggi non ci sono state medaglie da atleti italiani, né piazzamenti particolarmente buoni.

Qui di seguito trovate il programma di oggi alle Olimpiadi invernali 2018: con 🥇sono indicate le gare in cui verranno assegnate medaglie, mentre con 🇮🇹  sono indicate le gare a cui parteciperanno atleti italiani. Se volete sapere dove vedere le gare, lo abbiamo spiegato qui.

Le gare di domenica 18 febbraio

Ore 5.45 (CET) 🥇 🇮🇹
Sci Alpino – Slalom gigante (maschile)
Yongpyong Alpine Centre

L’austriaco Marcel Hirscher, il più forte della Coppa del Mondo, ha vinto il suo secondo oro olimpico di PyeongChang e della sua carriera, dopo quello in combinata: ci ha messo 2 minuti 18 secondi e 4 centesimi, oltre un secondo in meno del norvegese Henrik Kristoffersen e del francese Alexis Pinturault, medaglia d’argento e di bronzo. Il migliore italiano è stato Manfred Moelgg, tredicesimo, seguito da Florian Eisath, quattordicesimo. Nella prima manche, Riccardo Tonetti aveva fatto un buon tempo facendo pensare che potesse avvicinarsi alla zona medaglie, ma poi è caduto nella seconda. Lo slalom gigante maschile non era comunque la specialità dalla quale ci si aspettavano medaglie italiane.


Ore 6.11 (CET) 🥇
Sci freestyle – Slopestyle (maschile)
Phoenix Park

La medaglia d’oro è andata al norvegese Oystein Braaten, 22enne che era favorito ed è secondo in Coppa del Mondo. Un po’ a sorpresa, il secondo posto è stato dello statunitense Nick Goepper e il terzo del canadese Alex Beaulieu-Marchand. Non c’erano italiani in gara.


Ore 7.15 (CET) 🥇 🇮🇹
Sci di fondo – Staffetta 4×10 km (maschile)
Alpensia Cross-Country Centre

Le prime due frazioni della staffetta si sono svolte con la tecnica classica, le ultime due con la tecnica libera: alla fine ha vinto la fortissima squadra norvegese, seguita dagli atleti russi e dalla Francia. L’Italia ha fatto una buona gara, rimanendo tra i primi fino a 15 chilometri dalla fine, ma alla fine è stata superata dagli avversari più forti, e ha concluso in settima posizione. Nell’ordine, hanno gareggiato Maicol Rastelli, Francesco De Fabiani, Giandomenico Salvadori e Federico Pellegrino, che aveva già vinto un argento a PyeongChang.


Ore 12.15 (CET)   🇮🇹
Curling – Qualificazioni
Gangneum Curling

Dopo la sconfitta di ieri contro il Giappone, la squadra italiana composta da Amos Mosaner e Joel Retornaz ha di nuovo perso contro la Gran Bretagna, e sembra molto difficile ora la qualificazione alle semifinali.


Ore 12.15 (CET) 🥇 🇮🇹
Biathlon – Mass start 12.5 chilometri (maschile)
Alpensia Biathlon Centre

Ha vinto il francese Martin Fourcade, che ha preceduto di pochissimo il tedesco Simon Schempp e il norvegese Emil Hegle Svendsen. I due italiani in gara, Dominik Windisch (che aveva già vinto il bronzo nella gara sprint) e Lukas Hofer, sono arrivati 17esimo e 18esimo: non ci si aspettava vincessero una medaglia, ma si parlava di un loro possibile piazzamento migliore.


Ore 12.52 (CET) 🥇
Sci freestyle – Aerials (maschile)
Phoenix Park

C’era stata un po’ di agitazione, perché i due grandi favoriti sono stati eliminati nelle qualificazioni: erano il bielorusso Anton Kushnir, campione olimpico in carica, e il russo Maxim Burov, primo in Coppa del Mondo. L’oro l’ha quindi vinto l’ucraino Oleksandr Abramenko, l’argento il cinese Jia Zongyang e il bronzo l’atleta russo Ilia Burov. L’americano Jonathon Lillis, che ha vinto la scorsa Coppa del Mondo ed era favorito, è stato eliminato nella penultima finale.


Ore 12.56 (CET) 🥇 🇮🇹
Pattinaggio di velocità – 500 metri (femminile)
Gangneung Oval

Le italiane in gara, Yvonne Daldossi e Francesca Bettrone, sono arrivate 26esima e 29esima: non erano favorite. Ha vinto invece la giapponese Nao Kodaira, seguita dalla sudcoreana Lee Sang-Hwa e dalla ceca Karolina Erbanova.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.