• Mondo
  • mercoledì 14 febbraio 2018

In Libia si è ribaltato un camion che trasportava migranti

Ci sono una ventina di morti e circa 80 feriti

(MAHMUD TURKIA/AFP/Getty Images)

Nelle prime ore di mercoledì, in Libia, si è ribaltato un camion che trasportava un centinaio di migranti. Secondo fonti di Reuters nell’incidente sono morte 19 persone, e 78 sono rimaste ferite. L’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni, un’agenzia ONU che si occupa di migranti, ha parlato di «numerosi» morti e feriti, senza fornire un dato preciso.

L’incidente è avvenuto a circa 80 chilometri a sud di Bani Walid, un paese che i trafficanti usano come base per raccogliere i migranti e trasportarli alle città costiere.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.