Luigi Di Maio e Beppe Grillo a Rimini, il 23 settembre 2017 (ALBERTO PIZZOLI/AFP/Getty Images)

Il programma del Movimento 5 Stelle per le elezioni 2018

Tutte le proposte e le promesse del partito in vista delle elezioni politiche del 4 marzo

Luigi Di Maio e Beppe Grillo a Rimini, il 23 settembre 2017 (ALBERTO PIZZOLI/AFP/Getty Images)

Il programma del Movimento 5 Stelle, pubblicato sul sito ufficiale del partito, è stato scritto con la collaborazione degli iscritti e dei militanti sul sistema di partecipazione online interno chiamato “Rousseau”. È stato pubblicato in venti documenti in pdf, ognuno incentrato su un tema diverso, quindi la sua lettura e fruizione non sono semplicissimi. Il capo politico del Movimento 5 Stelle è il deputato Luigi Di Maio, vicepresidente della Camera nell’ultima legislatura; il sistema Rousseau è lo stesso utilizzato – con grandi fatiche – per scegliere i candidati nel partito nella quota proporzionale. A proposito: se vuoi sapere come si vota col Rosatellum, clicca qui.

Sviluppo Economico

Esteri

Fisco

Scuola

Università e ricerca

Banche

Beni Culturali

Telecomunicazioni

Turismo

Ambiente

Giustizia

Affari Costituzionali

Salute

Immigrazione

Trasporti

Energia

Lavoro

Difesa

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.