Le American Falls, una delle tre Cascate del Niagara, viste dall'Ontario, Canada, 2 gennaio 2018 (Aaron Lynett/The Canadian Press via AP)
  • Mondo
  • giovedì 4 Gennaio 2018

Fotografie da Canada e Stati Uniti, gelati

Ok, le cascate del Niagara ghiacciate le abbiamo viste tutti, ma le strade sotto la neve in Florida no: non faceva così freddo da 30 anni

Le American Falls, una delle tre Cascate del Niagara, viste dall'Ontario, Canada, 2 gennaio 2018 (Aaron Lynett/The Canadian Press via AP)

È arrivato quel momento dell’anno pieno di foto stupende di Chicago ricoperta di neve e delle cascate del Niagara ghiacciate, accompagnate questa volta da impreviste e inattese immagini di bufere e fontane congelate in Florida, South Carolina, Georgia, Virginia e altri stati del Sud, dove non faceva così freddo e non nevicava così tanto da almeno trent’anni. Fa molto freddo anche nelle zone con un clima solitamente temperato e il primo giorno dell’anno nel 90 per cento degli Stati Uniti la temperatura non ha superato gli zero gradi. La situazione peggiorerà nei prossimi giorni e, scrive il servizio meteorologico statunitense, oggi ci saranno delle potenti tempeste lungo la costa est, con neve, pioggia, venti intensi e allagamenti. In New England si aspettano dai 15 ai 30 centimetri di neve, e venti tra i 65 e i 96 chilometri orari.

Prima di guardare queste foto assicuratevi di avere il riscaldamento al punto giusto e un tè caldo a portata di mano: ci sono anatre che nuotano tra crostoni di ghiaccio, ghiaccioli che pendono da foglie e fontane, bambini che usano le tavolette del mare per schizzare tra la neve e panchine con sopra piccoli pupazzi di neve in fila.