• Mondo
  • mercoledì 19 febbraio 2014

Il lago Michigan ghiacciato

15 spettacolari foto aeree della grande distesa di ghiaccio, con Chicago sullo sfondo

Negli ultimi giorni il grande freddo nel nord degli Stati Uniti ha portato numerosi disagi, soprattutto ai trasporti, e ha fatto ghiacciare buona parte della superficie dei Grandi Laghi, gli enormi laghi d’acqua dolce che si trovano al confine con il Canada (sono il Superiore, il Michigan, l’Huron, l’Erie e l’Ontario). Circa il 90 per cento loro della superficie si è ghiacciata, cosa che non succedeva con questa estensione da circa 20 anni. A Chicago, che si affaccia sul lago Michigan, il ghiaccio ha ricoperto buona parte della costa offrendo un panorama spettacolare. Sono meno contente le società che si occupano del trasporto delle merci lungo i cinque laghi.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.