• Mondo
  • martedì 15 Agosto 2017

Maduro ha annunciato grandi esercitazioni militari in Venezuela

Il presidente venezuelano Nicolás Maduro ha annunciato ieri che in Venezuela si terranno grandi esercitazioni militari. L’annuncio è stato fatto in risposta alle dichiarazioni del presidente americano Donald Trump, che venerdì aveva parlato di un possibile intervento militare degli Stati Uniti in Venezuela, un paese sempre più autoritario e da tempo sull’orlo del collasso politico ed economico. Secondo diversi osservatori, le dichiarazioni di Trump e la conseguente risposta di Maduro hanno avuto due conseguenze: la prima è che Maduro ha usato i commenti di Trump per alimentare una retorica molto usata dal suo governo, cioè che gli americani stanno preparando da tempo un colpo di stato contro di lui, con l’aiuto della CIA; la seconda è che alcuni paesi dell’America Latina, seppur non alleati del Venezuela, sono intervenuti per chiedere a Trump di non interferire negli affari interni della regione.

Nicolas Maduro (RONALDO SCHEMIDT/AFP/Getty Images)