• Sport
  • mercoledì 19 luglio 2017

Nike ha presentato le nuove maglie della NBA

Dalla prossima stagione sostituirà Adidas come sponsor esclusivo della lega

La nuova maglia Nike dei Golden State Warriors (Nike)

A due anni di distanza dall’annuncio dell’accordo per la sponsorizzazione esclusiva di otto anni della NBA, Nike ha presentato ieri la sua prima linea di maglie che a partire dalla prossima stagione verranno usate dalle trenta squadre di NBA in sostituzione delle divise fornite negli ultimi anni da Adidas. Nike ha presentato le maglie spiegando come sono state sviluppate e realizzate, ma finora ha diffuso soltanto l’immagine della divisa principale dei Golden State Warriors, vincitori dell’ultima stagione di NBA.

nike-golden-state

Rispetto alle vecchie divise Adidas, quelle di Nike sono state realizzate utilizzando una tecnologia 3D che ha analizzato i corpi dei giocatori, per ottimizzare la forma e i punti in cui si concentra il sudore durante l’attività fisica. Nike, che già sponsorizza le squadre di NCAA (il basket collegiale americano), la nazionale di basket statunitense e un’altra ventina di nazionali in tutto il mondo, durante la fase di sviluppo ha fornito dei prototipi direttamente ai giocatori di NBA, le cui opinioni sono state poi prese in considerazione per le versioni finali. Le maglie verranno prodotte con poliestere riciclato, come già avviene da diversi anni per molte divise da calcio prodotte da Nike.

Per la stagione 2017/2018 le squadre di NBA avranno a disposizione quattro uniformi. L’Association Edition, che sarà bianca per tutte le squadre (ad eccezione dei Lakers) e verrà utilizzata da chi gioca in casa. L’Icon Edition — che sostituirà la Road Uniform di Adidas — avrà invece il colore principale della squadra. Le altre due rientrano nella Classic Edition e potranno avere dei riferimenti alla storia delle squadre e delle loro città.

nike-basket-nba

Oltre alla nuova divisa dei Golden State Warriors, nella copertina dell’edizione canadese di NBA 2K18, il videogame ufficiale della lega, si può vedere una delle quattro uniformi che verranno usate dai Toronto Raptors.

nba-2k18

La presentazione vera e propria delle nuove uniformi Nike avverrà in autunno, ma nel corso dell’estate verranno pubblicate le singole foto di alcune nuove maglie. Negli ultimi giorni inoltre è circolata la notizia secondo cui tutte e 30 le franchigie di NBA avranno il simbolo di Nike stampato sulla divisa a eccezione dei Charlotte Hornets, di proprietà di Micheal Jordan, che invece avrà stampato il logo Air Jordan, la linea di calzature sportive lanciata da Nike nel 1985 e ispirata proprio a Jordan.

TAG: , ,

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.