• postit
  • giovedì 13 Luglio 2017

I condannati nei primi processi per la strage di via D’Amelio sono stati tutti assolti nel processo di revisione a Catania

La corte d’appello di Catania, che celebrava il processo di revisione delle condanne, alcune delle quali all’ergastolo, emesse a Caltanissetta a carico di 9 persone coinvolte ingiustamente nell’attentato al giudice Paolo Borsellino, ha assolto tutti gli imputati dall’accusa di strage.

Il processo di revisione era nato dalla smentita della versione della strage sostenuta nei primi processi – e arrivata a sentenze definitive di condanna – seguita alle dichiarazioni del collaboratore di giustizia Gaspare Spatuzza nel 2008. Le confessioni su cui erano state fondate le prime inchieste e quelle condanne si erano rivelate false ed estorte.

Questo è un post della categoria PostIt, che rimanda direttamente alla fonte originale della notizia dalla homepage del Post.

Se siete arrivati su questa pagina attraverso i feed RSS o dai social network, potete leggere il contenuto di questa notizia sulla fonte originale cliccando sul titolo qui sopra.
Qui c'è l'elenco di tutti gli ultimi PostIt.