• Sport
  • martedì 27 giugno 2017

L’Italia è stata eliminata dagli Europei Under-21

Ha perso 3-1 contro la Spagna in semifinale, dopo una partita equilibrata per molto tempo

(Adam Nurkiewicz/Getty Images)

La nazionale italiana Under-21 di calcio ha perso 3-1 contro la Spagna nella semifinale degli Europei ed è stata eliminata dal torneo. La partita è stata per lungo tempo molto equilibrata, poi nell’ultima mezz’ora la Spagna è riuscita a segnare il primo gol e, dopo il momentaneo pareggio dell’Italia con Bernardeschi e l’espulsione per doppia ammonizione di Gagliardini, anche il secondo e il terzo. La Spagna ora giocherà a Cracovia la finale contro la Germania, che nella prima semifinale aveva battuto ai rigori l’Inghilterra. Non è prevista invece la finale per il terzo posto.

***

Italia e Spagna sono le due Nazionali sulla carta più forti degli Europei Under-21, e sono le favorite per la vittoria fin dall’inizio. La Spagna, tuttavia, è sembrata più in forma dell’Italia nelle tre partite disputate fin qui, tutte vinte: ora ha il miglior attacco del torneo, con 9 gol fatti, e la miglior difesa, con un solo gol subito. I punti della forza della Spagna Under-21 sono Saúl Ñíguez dell’Atletico Madrid, che è già considerato uno dei più forti calciatori spagnoli, Hector Bellerin, terzino dell’Arsenal, Denis Suarez, centrocampista del Barcellona, Iñaki Williams, ala dell’Athletic Bilbao, e Marco Asensio del Real Madrid. A fine marzo Spagna e Italia hanno giocato un’amichevole a Roma: ha vinto la Spagna 2-1, ma l’Italia era senza i suoi migliori giocatori, fra cui quelli arrivati dalla Nazionale maggiore.

L’Under-21 allenata da Gigi Di Biagio, invece, pur avendo una rosa altrettanto forte, ha vinto la prima partita contro la Danimarca ma poi ha perso 3-1 contro la Repubblica Ceca, disputando un brutta partita e rischiando la qualificazione alle semifinali, ottenuta poi nell’ultima partita del girone contro la Germania. Contro la Germania l’Italia ha giocato decisamente meglio e ha tenuto il controllo della partita dall’inizio alla fine, non concedendo nemmeno un gol agli avversari.

Mostra commenti ( )